Siamo all’epilogo della fase a gironi di Euro 2016, la settimana entrante e quella successiva saranno decisive per le qualificazioni agli europei di calcio in Francia. Dall’8 al 13 ottobre prossimi si disputeranno infatti la nona e la decima, non che ultima giornata, delle fase eliminatoria a gironi. Al termine delle partite conosceremo il quadro delle partecipanti alla fase finale e le aventi diritto allo spareggio come migliori terze piazzate, che a conclusione dei play off andranno a completare il quadro.

Per quanto riguarda gli azzurri, il doppio impegno prevede per sabato 10 ottobre la trasferta in Azerbaijan che potrebbe sancire la definitiva qualificazione matematica per la Nazionale di Conte.

L’Italia è al comando del gruppo H e dopo la trasferta in Azerbaijan contro la Nazionale di Kovac, martedì 12 giocherà molto probabilmente la sfida decisiva per il primo posto contro la Norvegia, considerando che i norvegesi sabato affrontano Malta in casa e il distacco dagli azzurri dovrebbe rimanere quanto meno immutato. Dunque il 10 ottobre alle ore 18.00: Azerbaijan-Italia e il 13 ottobre, ore 20.45: Italia-Norvegia. Entrambe le partite saranno trasmesse in diretta tv per tutti su Rai Uno.

Calendario completo nona giornata

Gruppo A: Kazakhstan(2)-Olanda(10), Islanda(19)-Lettonia(4) e Repubblica Ceca(19)-Turchia(12)

Gruppo B: Bosnia(11)-Galles(18), Israele(13)-Cipro(9) e Andorra(0)-Belgio(17)

Gruppo C: Spagna(21)-Lussemburgo(4), Slovacchia(19)-Bielorussia(7) e Macedonia(3)-Ucraina(16)

Gruppo D: Georgia(6)-Gibilterra(0), Scozia(11)-Polonia(17) e Irlanda(15)-Germania(19)

Gruppo E: Inghilterra(24)-Estonia(10), Slovenia(12)-Lituania(9) e Svizzera(15)-San Marino(1)

Gruppo F: Irlanda del Nord(17)-Grecia(3), Romania(16)-Finlandia(10) e Ungheria(13)- Isole Faer Oer(6)

Gruppo G: Moldavia(2)-Russia(14), Montenegro(11)-Austria(22) e Liechtenstein(5)-Svezia(12)

Gruppo H: Azerbaijan(6)-Italia(18), Norvegia(16)-Malta(2) e Croazia(14)-Bulgaria(8)

Gruppo I: Albania(11)-Serbia(1) e Portogallo(15)-Danimarca(12); riposa Armenia(2)

Dai punteggi di classifica(sopra nel tabellone riportati tra parentesi dopo le Nazionali) si nota come alcuni incontri saranno decisivi per il destino di diverse nazionali.

Nel girone A in chiave di accesso agli spareggi come migliore terza sfide fondamentali per Turchia e Olanda. Nel gruppo D spicca Irlanda-Germania con i padroni di casa ancora in corsa per la qualificazione diretta. Occasionissima per la Svizzera contro San Marino per l’allungo decisivo alle spalle dell’Inghilterra nel raggruppamento E.

Nel gruppo I la sfida al vertice tra lusitani e danesi potrebbe favorire il terzo incomodo Albania che riceve il fanalino di coda Serbia.

Calendario completo decima giornata

A: Lettonia-Kazakhstan, Turchia-Islanda e Olanda Repubblica Ceca; B: Cipro-Bosnia, Galles-Andorra e Belgio-Israele; C: Bielorussia-Macedonia, Lussemburgo-Slovacchia e Ucraina-Spagna; D: Germania-Georgia, Gibilterra-Scozia e Polonia-Irlanda; E: Lituania-Inghilterra, San Marino-Slovenia e Estonia-Svizzera; F: Finlandia-Irlanda del Nord, Isole Faer Oer-Romania e Grecia-Ungheria; G: Russia-Montenegro, Austria- Liechtenstein e Svezia-Moldavia; H: Bulgaria-Azerbaijan, Italia-Norvegia e Malta-Croazia; I: Armenia- Albania e Serbia-Portogallo; riposa Danimarca.

I play off tra le 8 migliori terze classificate nei gironi si disputeranno con partite di andata e ritorno i prossimi 12 e 15 novembre.