Nella giornata di giovedì 5 novembre 2015 si disputeranno le partite di Europa League. Dopo la due giorni di Champions League, che vedrà impegnate Juventus e Roma, scenderanno in campo altre squadre italiane nell’altra competizione europea. Fiorentina, Lazio e Napoli dovranno giocare i match validi per la quarta giornata della fase a gironi. Sarà importante per tutte e tre portare a casa un risultato positivo, così da non compromettere il passaggio del turno.

La formazione viola è quella più a rischio, dato che occupa l’ultima posizione nel Girone I.

La squadra di Paulo Sosa ha perso clamorosamente in casa contro il Lech Poznań (1-2) ed al momento ha soltanto 3 punti in classifica. A precederla ci sono proprio i polacchi ed il Belenenses a quota 4 punti, poi il Basilea con 6 punti. La prossima partita sarà in trasferta sul campo del Lech Poznań e stavolta non bisognerà commettere errori. All’andata andò a segno inutilmente Rossi, dopo il doppio vantaggio siglato da Kownacki e Gajos.

La squadra biancoceleste, invece, ha offerto una buona prestazione in coppa, vincendo contro il Rosenborg (3-1) in casa.

Nonostante la formazione di Stefano Pioli sia rimasta in inferiorità numerica fin dai primi minuti per l’espulsione di Mauricio, è arrivata la vittoria grazie alle reti di Matri, Felipe Anderson e Candreva; di Søderlund la rete degli ospiti, che si è fatto anche parare un rigore da Berisha nei minuti di recupero. Ora la sfida si replicherà in trasferta, con la Lazio che vorrà consolidare il primato nel Girone G. Al momento la classifica la vede in testa con 7 punti, mentre alle spalle abbiamo St.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Fiorentina S.S. Lazio

Étienne e Dnipro con 4 punti, poi il Rosenborg con 1 solo punticino.

La squadra partenopea ha ottenuto la sua terza vittoria in altrettante gare di Europa League, battendo fuori casa il Midtjylland (1-4). La formazione di Maurizio Sarri è andata a segno con Callejon, Gabbiadini (doppietta) e Higuain, mentre di Pušić è stato il goal dei padroni di casa. Adesso il Napoli attenderà i danesi al San Paolo per cercare di ottenere già il pass di qualificazione ai sedicesimi di finale. In classifica ha 9 punti, mentre alle spalle c’è proprio il Midtjylland con 6 punti; chiudono Club Brugge e Legia Varsavia con 1 punto a testa.

Lech Poznań-Fiorentina e Rosenborg-Lazio: info e orario diretta tv

I tifosi delle squadre italiane impegnate in coppa potranno seguire le partite in televisione. L’esclusiva dell’Europa League è di Sky, che trasmette la diretta sui propri canali. C’è la possibilità di vedere solo una delle gare in programma sul digitale terrestre oltre che in pay-tv. Su MTV, infatti, ci sarà modo di seguire una sfida in chiaro, ma non è ancora stato definito quale match. Nell’ultima occasione è toccato alla Lazio, mentre nelle due precedenti alla Fiorentina, questa sarà la volta del Napoli?

Prima di lasciarvi vi ricordiamo gli orari delle singole partite. Lech Poznań-Fiorentina e Rosenborg-Lazio si disputeranno il 5/11 alle ore 19.00, mentre il fischio d’inizio di Napoli-Midtjylland sarà alle ore 21.05.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto