Palermo-Roma è uno degli incontri in programma per la settima giornata di serie A e si giocherà domenica 4 ottobre. Una partita molto importante per le ambizioni delle due squadre, a caccia di punti per la classiifca. Da un lato c'è un Palermo che nelle ultime settimane ha collezionato dei risultati negativi e deve assolutamente rialzarsi, dall'altro una Roma che è reduce da un ko in Champions League che ha incrinato la posizione del tecnico Rudi Garcia, finito sul banco degli imputati per alcun scelte sbagliate. Insomma è una partita che potrebbe anche ridisegnare gli scenari futuri delle due squadre e nessuno vorrà perdere.

I dubbi di Garcia

La lista delle assenze in casa Roma continua a rimanere lunga: out Strootman ma questo il tecnico giallorosso lo sa da parecchio. A preoccuparlo di più sono sicuramente le assenze in attacco e in mediana, con Totti, Dzeko e Keita tutti infortunati e non disponibili per questa trasferta di Palermo. Chiaro allora che Garcia avrà qualche dubbio per questa sfida di campionato e per la formazione da mandare in campo: confermare il tridente Salah-Gervinho-Iturbe che ha fatto malissimo in Champions League o inserire un terzino vero e spostare Florenzi più in avanti per dare equilibrio alla squadra? Staremo a vedere.

Le probabili formazioni di Palermo-Roma

Palermo: Sorrentino, Vitiello, Gonzalez, El Kaoutari, Rispoli, Rigoni, Jajalo, Hiljemark, Lazaar, Gilardino, Vazquez.

Allenatore: Iachini

Roma: Szczesny, Torosidis, Castan, Manolas, Digne, Nainggolan, De Rossi, Pjanic, Florenzi, Salah, Gervinho. Allenatore: Garcia

Il pronostico di Palermo-Roma

E' una partita che la Roma dovrebbe vincere a tutti i costi, consapevole che adesso il tempo degli errori è finito, il primo posto in classifica resta un obiettivo alla portata ma solo se si inizieranno a raccogliere risultati importanti.

Ma il Palermo non può assolutamente fare sconti, ha necessità di far punti e dunque darà battaglia fino all'ultimo minuto, potendo contare anche sul sostegno del suo pubblico. Pronostico: X