Manca più di un mese alla riapertura del calciomercato, ma diversi club europei stanno già valutando le mosse da fare a gennaio e uno dei giocatori più appetibili è certamente Felipe Anderson, fantasista della Lazio. In casa biancoceleste, c'è ancora tanta delusione dopo la sconfitta nel derby della dodicesima giornata di campionato e probabilmente la sosta per le nazionali arriva al momento giusto, concedendo alla squadra un po' di tempo per riordinare le idee.L'obiettivo sarà quello di risalire in classifica e, soprattutto, interrompere la serie di tre ko consecutivi, arrivati contro Atalanta, Milan e appunto Roma.

Calciomercato Lazio:Manchester United su Felipe Anderson

Oltre, però, a pensare al campo, la Lazio dovrà fronteggiare anche l'assalto del Manchester Unitedper Felipe Anderson. Il tecnico dei "Red Devils", Luis Van gaal, infatti, a causa dei molti alti e bassi della sua squadra, al termine dell'ultimo match di Premier League ha dichiarato che a gennaio verranno fatti ulteriori investimenti sul mercato, soprattutto sulle corsie esternee, secondo quanto riporta il "Daily Mail", il 22enne brasiliano sarebbe uno degli obiettivi principali, in virtù della sua grande tecnica e della giovane età.

Il club inglese tentò già la scorsa estate di acquistare il giocatore, ma le richieste di ClaudioLotito furono ritenute eccessive, quindi decise di spostare l'attenzione su altri obiettivi.

Il presidente della Lazio, però, difficilmente si priverà del suo miglior talento nella sessione di Calciomercato invernale, a meno che non arrivi un'offerta decisamente folle, diciamo superiore ai 50 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Inoltre, la cessione del brasiliano farebbe peggiorareancora di più la il rapportocon la tifoseria biancoceleste. Il giocatore, intanto, sul suo profilo twitter ha espresso tutta la propria delusione causata dalla sconfitta nel derby: 'Fa male la sensazione di una battaglia persa, ma mi motiva sapere che la guerra non è finita e che possiamo vincerla. Non mollare mai'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto