Giungono interessanti indiscrezioni per quanto riguarda il calciomercato del Milan, una delle squadre che sicuramente hanno più bisogno di rinforzi per questa sessione del Calciomercato invernale. I rossoneri, infatti, non hanno di certo disputato una buona parte di stagione e devono assolutamente riscattarsi. Pare comunque molto improbabile che i dirigenti del Milan puntino ad una rivoluzione della rosa. I soldi per il mercato, dunque, saranno investiti per pochi colpi mirati.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Il centrocampo dei rossoneri è il reparto che ha mostrato le maggiori lacune finora. L'obiettivo della società è quello di regalare a Mihajlovic due centrocampisti di qualità.

Ma vediamo quali sono tutti gli obiettivi del Milan per il calciomercato di gennaio. 

Ultime calciomercato Milan, arriva Ben Arfa?

Nelle ultime ore si è parlato dell'interesse del Milan per Ben Arfa, ventottenne centrocampista in forza al Nizza. Si tratta di un giocatore molto tecnico e talentuoso che potrebbe risolvere molti problemi al tecnico Sinisa Mihajlovic, dando quell'imprevedibilità che sta mancando alla manovra offensiva del Milan. Ma non c'è solo il francese nel tacciuno di Adriano Galliani. Un altro nome accostato ai rossoneri è quello di Diego Perotti, l'esterno del Genoa che avrebbe potuto già essere del Milan questa estate. La trattativa con il Genoa, però, non è di certo facile. Preziosi, infatti, non vorrebbe vendere un giocatore così determinante in questa fase della stagione.

I migliori video del giorno

Calciomercato Milan: rossoneri su Witsel

Il Milan sta sondando il terreno anche per un mediano in grado di impostare la manovra e di dettare i tempi di gioco. Negli ultimi giorni è tornato di moda il nome di Axel Witsel, il belga dello Zenit San Pietroburgo già seguito dal Milan durante la scorsa sessione estiva di calciomercato. I dirigenti russi, però, non intendono abbassare il prezzo del giocatore, che si aggira attorno ai trenta milioni di euro. I rossoneri dovrebbero dunque accettare di fare un sacrificio economico. L'alternativa al belga è De Roon, mediano dell'Atalanta che si è messo in luce in questa prima fase della stagione. L'olandese,infatti. è il leader della squadra allenata da Edy Reja