Ancora una deludente prestazione del Milan di Mihajlovic che, a San Siro, di fronte all'ultima in classifica, l'Hellas Verona, non riesce andare oltre all'1-1. I rossoneri, nel primo tempo, non sono riusciti a sbloccare il risultato anche per merito di un avversario ben messo in campo che non disdegna di farsi pericoloso dalle parti di Donnarumma. L'inizio della seconda frazione di gioco vede il gol realizzato da Carlos Bacca che, servito alla perfezione da Luiz Adriano e al limite del fuorigioco, fa secco Gollini.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Il pubblico di fede rossonera ha potuto, così, tirare un sospiro di sollievo ma dopo cinque minuti accade ciò che non ti aspetti: De Jong atterra Greco in mezzo all'area e pronto a battere a rete.

Valeri comanda il calcio di rigore e l'espulsione del centrocampista olandese. Dagli undici metri si presenta Toni che non fallisce il bersaglio.

Il Milan, seppur in inferiorità numerica, ci prova a vincere la partita ma la squadra di Del Neri riesce ad arginare i guizzi di Bonaventura e Bertolacci. Finisce 1-1 tra i fischi di San Siro che non gradisce affatto. Trasferta a Frosinone, domenica prossima, per i ragazzi di Mihajlovic, mentre il Verona proverà a far punti in casa contro il Sassuolo. 

Milan-Verona: Mihajlovic furioso con gli arbitri, Del Neri 'Potevano vincere lo stesso'

Mihajlovic ha sempre detto di non voler parlare di arbitri ma ieri non è proprio riuscito a stare zitto: 'Ci hanno annullato due reti regolari e per noi c'era un clamoroso rigore - tuona il tecnico del Milan - Oggi dovevamo vincere, questo è vero ma penso anche che sia difficile vincere se l'arbitro dirige così'.

I migliori video del giorno

In merito al rapporto dell'allenatore serbo con il presidente Berlusconi e con l'Amministratore Delegato Adriano Galliani, Mihajlovic ha dichiarato di non voler più dire nulla sull'argomento anche perchè ripeterebbe sempre le stesse cose.

Del Neri risponde a Mihajlovic affermando che il Milan avrebbe potuto vincere comunque perchè possiede grandi giocatori e qualità: 'Al di là del rigore dato o non dato - ha dichiarato il tecnico dei gialloblu - il Verona ha concesso poco e credo che il punto sia strameritato. Se parliamo di rigori ce n'era uno anche su Toni...'. In un altro match della giornata Napoli e Roma hanno pareggiato 0-0.

Milan-Verona, voti ufficiali Gazzetta dello Sport Fantacalcio serie A, domenica 13 dicembre 2015

In quasi tutte le azioni offensive del Milan c’è il piede di Giacomo 'Jack' Bonaventura.

Donnarumma 6 e una rete subita; Abate 5,5 e ammonizione, Alex 6, Romagnoli 6, De Sciglio 5; Niang 6 (Cerci senza voto), De Jong 4,5 ed espulsione, Montolivo 4,5 (Bertolacci 6), Bonaventura 7 e ammonizione; Luiz Adriano 5,5 e un assist (Kucka 5,5 e ammonizione), Bacca 6,5 e una rete segnata.

Luca Toni da solo fa reparto, lotta e dà sostegno alla squadra

Gollini 6,5 ammonizione e un gol subito; Sala 6, Marquez 5,5 e ammonizione, Moras 6 e ammonizione, Pisano 6 e ammonizione; Wszolek 5,5 e ammonizione (Bianchetti 6), Viviani 6,5, Greco 6,5 (Gomez senza voto), Siligardi 5,5 (Jankovic 6); Ionita 5,5 e ammonizione; Toni 7 e una rete segnata.