Le ultime novità sul Calciomercato dell'Inter ad oggi, 22 gennaio 2016, riguardano sia gli acquisti che le cessioni.Sul primo fronte,silavora soprattutto sul centrocampo e l'attacco, dove gli obiettivi primari restano Eder, Soriano e Lavezzi. Quest'ultimo sembrava ormai essere destinato al Chelsea, ma nelle ultime ore i nerazzurri avrebbero fatto un altro tentativo per portarlo a Milano. Il discorso con la Sampdoria, invece, va avanti da molto tempo e potrebbe sbloccarsi in maniera positiva, anche grazie all'inserimento nell'affare di Andrea Ranocchia.

Capitolo acquisti, ultime notizie calciomercato Inter:torna di moda Lavezzi

Eder e Soriano sono da tempo nella lista degli obiettivi dell'Inter, la quale provò a prenderli già nella scorsa sessione di mercato; alla fine l'affare saltò, causando, soprattutto, il malcontento dell'attaccante italo-brasiliano. Adesso, invece, tutto si è riaperto, anche se difficilmente entrambi i giocatori approderanno alla corte di Roberto Mancini. Icontatti con la Sampdoria continuano, anche per trovare un accordo sul prezzo e sulla modalità di pagamento. L'Inter, però, oltre a trattare con i blucerchiati, sta monitorando nuovamente la situazione di Ezequiel Lavezzi.

Come riporta Sportmediaset, il ds nerazzurro Piero Ausilio avrebbe raggiunto un accordo con il manager dell'argentino, sulla base di un triennale a 3,5 milioni di euro a stagione; adesso, però, bisognerà convincere il Paris Saint Germain, il quale non vuole liberare gratis il giocatore

Due cessioni in arrivo: ultime notizie calciomercato Inter ad oggi, 22 gennaio

I soldi da investire per il calciomercato, dovranno arrivare da alcune cessioni, in particolare quella di Fredy Guarin.

Per quest'ultimo, l'Inter ha ricevuto una sostanziosa offerta di 18 milioni di euro dal Jiangsu Suning, il quale ha proposto al colombiano un contratto di 7,5 milioni per tre anni. Il centrocampista nerazzurro, però, non è ancora convinto dell'avventura cinese, probabilmente anche a causa della situazione riguardante Luiz Adriano.

Ranocchia, invece, sarà ceduto alla Sampdoria, ma il tutto verrà ufficializzato dopo la gara di Coppa Italia contro la Juventus.