Si accendono i riflettori su Napoli-Milan, partita della 26^ giornata di Serie A. Di seguito il pronostico e le statistiche del match. La formazione di Sarri ha la possibilità di tornare in testa alla classifica conquistando l'intera posta in palio contro il Diavolo, dopo il pareggio della Juve a Bologna. ma non sarà semplice avere la meglio su una delle squadre più in forma del campionato. I giocatori rossoneri cercheranno in tutti i modi di regalare qualcosa di importante al presidente Silvio Berlusconi, che da poco ha festeggiato i 30 anni da numero uno del club. 

Le quote della sfida del San Paolo

Il pronostico di Napoli-Milan è favorevole ai padroni di casa.

Il segno 1 è dato a 1.62, la vittoria degli ospiti è quotata oltre 6,25. In realtà, la squadra allenata da Mihajlovic non parte battuta. Sono in tanti, addetti ai lavori e non, a credere nell'impresa del Diavolo domani sera. Un successo che consentirebbe al Milan di non staccarsi dal terzo posto, ora distante 6 punti e occupato dalla sorpresa Fiorentina. A questo proposito, ricordiamo che ieri l'Inter ha battuto la Sampdoria per 3-1, tornando momentaneamente a meno 1 dai viola.

In corsa per il raggiungimento dell'ultima posizione utile Champions anche la Roma. I giallorossi giocheranno nel posticipo serale in casa contro il Palermo, dopo la sconfitta, immeritata, contro i campionissimi del Real Madrid in Europa. Il nostro consiglio è quello di puntare sul successo del Napoli, affidandosi dunque al segno 1. Difficilmente, dopo le sconfitte contro Juve e Villarreal, i partenopei incapperanno in un nuovo stop. 

Lorenzinho si ripete?

Uno dei giocatori più pericolosi per la difesa del Milan è Lorenzo Insigne.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan SSC Napoli

Nella partita di andata, quando il Napoli vinse per 4-0, infliggendo l'umiliazione più grande di quest'anno a Bacca e compagni, Lorenzinho - come viene chiamato dai tifosi partenopei - siglò una doppietta. I giocatori azzurri sono consapevoli che quel Milan è la copia sbiadita della squadra attuale, che in trasferta non perde dal ko subito allo Stadium di Torino contro i campioni d'Italia della Juve.

Insigne, in corsa per una chiamata ai prossimi Europei di calcio, sogna di vivere un'altra notte speciale come quella vissuta in avvio di stagione, in una delle primissime dimostrazioni di forza della squadra campana. Oltre all'ex stella della Primavera, il Napoli può contare anche sul bomber argentino Gonzalo Higuain, a secco sia contro la Juve che nella sfida di Europa League giocata giovedì. Il primo posto, che domenica scorsa dopo aver perso a Torino sembrava lontano, ora è più vicino. 

Ecco gli highlights della sfida di andata: 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto