Se ad inizio stagione avessimo parlato del Sassuolo come una tra le candidate per un posto in Europa League avremmo sicuramente detto l'assurdo. Gia, perchè nonostante il buon gioco e l'ottima maturazione mostrata nello scorso campionato, mai nessuno si sarebbe aspettato tale piazzamento. Ma proprio dove finisce l'assurdo, inizia la favola del Sassuolo.

E' la favola di tutti, tifosi e calciatori che con un gol di Morata in finale di Coppa Italia hanno visto quel sogno realizzarsi: il Sassuolo agguanta così un meritatissimo sesto posto e andrà quindi di diritto a disputare i preliminari di Europa League.

Sarà la prima partita europea per una squadra abituata a competere nei bassifondi della classifica, dove l'unico obiettivo stagionale è la permanenza all'interno della competizione. Quest'anno però, gli uomini di Di Francesco si sono superati riuscendo a mantenere una costanza e un rendimento tali da giocarsela fino alla fine con il Milan per un posto in Europa League.

Il Sassuolo di quest'anno è stato un chiaro esempio di impegno e giusta mentalità nella produziuone di  gioco.

Un gioco sempre fluido e scorrevole capace di far male anche alle rose più organizzate tecnicamente. A contribuire nel successo di questo club, oltre alla bravura del tecnico che diviene sempre più un punto saldo di questa squadra, sono stati anche i due calciatori che maggiormente hanno inciso in questa stagione: Vrsaljko (la novità della Serie A ) e  Berardi. Il primo, gia corteggiatissimo da squadre importanti in questa sessione di mercato, è stato un instancabile trascinatore di questa squadra capace di velocizzare il gioco e creare azioni pericolose.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Su Domenico Berardi, poi, non servono commenti visto che ha già mostrato tutto il suo talento nella scorsa stagione e con ogni probabilità approderà a Torino, sponda Juventus.

Oltre al tecnico e ai due sopracitati, però, per questo eccezionale ed inaspettato risultato va dato merito all'intera squadra che ha contribuito in pieno nel realizzare tutto ciò. Sarà curioso dunque capire come reagirà la rosa a questo nuovo ed impegnativo banco di prova.

Benvenuto in Europa Sassuolo: ora la storia è tutta da scrivere!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto