Buone notizieper le casse dell'Inter. Nonostante i capitali freschi in arrivo da Oriente grazie alla forza economica del gruppo Suning, le manovre finanziarie dei nerazzurri hanno avuto a che fare condelle limitazioni imposte dai paletti del Fair Play Finanziario. E proprio in merito agli accordi con l'Uefa, è da segnalare che i conti del club presieduto da Erick Thohir stanno registrando degli importanti passi in avanti.

In linea con l'Uefa

Secondo una prima analisi riportata dalle pagine del Corriere dello Sport, l'Inter avrebbe limitato la perdita di 140,9 milioni di euro di un anno fa fino ad arrivare ad un rosso di "soli" 50/60 milioni.Entrando nell'ottica del Fair Play Finanziario, dove - come precisato da Calcio e Finanza - vengono contabilizzate solo alcune voci di costo, si dovrebbe scendere ulteriormente fino ad un passivo di circa 30 milioni di euro.In perfetta sintonia con i parametri imposti dal massimoorgano di governo del calcio in Europa.

Se questo obiettivo economico dovesse essere centrato dall'Inter, allora la società di Corso Vittorio Emanuelenon si vedrà sottrattadai ricavi i proventi legati alla partecipazione dell’Europa League.

Obiettivo 'pareggio'

Suning e soci dovranno comunque perseguire un unico scopo: chiudere in pareggio il bilancio della stagione 2016/2017. Sempre secondo il Corriere dello Sport, l'Inter dovrebbe superare i 200 milioni di ricavi entro il 30 giugno 2017, aumentando di circa 20 milioni gli introiti stimati per l'annata in corso.

Tesoro d'Oriente

In questo senso risulta decisiva la posizione della cordata cinese. Non solo investimenti sul mercato - come ampiamente dimostrato nell'ultima sessione estiva - ma nuovi accordi di sponsorizzazione, a partire ovviamente dalla Cina. Nel dettaglio - come sottolineatoda Calcio e Finanza - si tratterà di“regional sponsor”, cioè di partner intenzionati a legare il loro nome a quello della società nerazzurra con accordi che avranno validitàsolo all'interno deiconfini di una determinataarea geografica.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter

L'obiettivo sul campo resta sempre quello della qualificazione alla prossima Champions League, che garantirebbe 40/50 milioni di euro di ossigeno alle casse nerazzurre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto