Chiusa la tre giorni di coppe europee, torna il campionato di Serie A con la 7^ giornata. Tra sabato 1 e domenica 2 ottobre, infatti, il calendario propone diversi match di livello, su tutti il posticipo dell'Olimpico tra Roma e Inter, gara crocevia per entrambe per restare in scia alla Juventus capolista. Andiamo a vedere insieme il programma completo di questo turno, con tutti gli orari, compresi anticipi e posticipi.

Serie A, 7^ giornata: gli orari delle partite di sabato e domenica

La settima giornata del massimo campionato italiano verrà aperta dai due tradizionali anticipi del 1° ottobre: alle 18:00 scenderanno in campo all'Adriatico Pescara e Chievo Verona; inserata, alle 20:45, si affronteranno invece Udinese e Lazio, con i primi in cercadi un successo che manca dall'11 settembre (0-1 a San Siro vs Milan) e i biancocelesti a caccia di conferme.

Il giorno seguente, domenica 2/10, verrà completato l'intero programma con tutte le altre gare. Si comincerà con il consueto match dell'ora di pranzo (fischio d'inizio alle 12:30) che vedrà impegnata la Juventus, reduce dal convincente 4-0 contro la Dinamo Zagabria in Champions League, e i toscani dell'Empoli, chiamati all'impresa di fermare l'armata bianconera davanti ai propri tifosi. Nel primo pomeriggio, poi, spazio alle partite delle ore 15:00: si affronteranno Atalanta-Napoli, Bologna-Genoa, Cagliari-Crotone e Sampdoria-Palermo.

Altra tranche di incontri fissata alle 18:00, quando andranno in scena due gare molto interessanti ed equilibrate: il Milan ospiterà a San Siro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, ancora privo del suo bomber Domenico Berardi; il super Torino di Mihajlovic, invece, se la vedrà in casa con la ritrovata Fiorentina di Sousa, che ha liquidato il Qarabag in Europa League con un secco 5-1 graziealla rinascita degli attaccanti, Zarate su tutti. Infine, alle ore 20:45, si concluderà questo turno "spezzatino" con il faccia a faccia tra Roma e Inter: giallorossi favoriti sulla carta, ma occhio ai nerazzurri, vogliosi di ripartire e di resettare la figuraccia europea di Praga.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto