Trasferta non semplice per la squadra di Spalletti che fin dal primo minuto trova delle difficoltà nella costruzione del gioco contro un Sassuolo ben messo in campo. IL TABELLINO:Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Gazzola (74′ Lirola), Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli, Pellegrini; Politano, Defrel, Adjapong; Matri (63′ Biondini).A disp: Pegolo, Pomini, Antei, Terranova, Dell’Orco, Duncan, Sensi, Iemmello, Ricci,Ragusa.All:Eusebio Di Francesco.Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Emerson Palmieri; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy (79′ Ruediger); Dzeko.

A disp: Alisson, Lobont, Ruediger, Juan Jesus, Grossi, Gerson, Paredes, Totti, Iturbe, Soleri.All: Luciano Spalletti.

Anche questa sera un ottimo Sassuolo

Partita giocata a viso aperto da parte di entrambe le squadre, il primo squillo arriva al 4' dalla corazzata di Eusebio Di Francesco con la botta da fuori area di Defrel respinta da Szczesny sui piedi di Politano, che spara alto. Romagnoli che passano in vantaggio con la discesa di Politano, che mettendo in mezzo il pallone, trova la testa di Cannavaro che scaglia di potenza la sfera in fondo alla rete al 12'.

Roma che trova la sua prima vera occasione al 27' con l'ottimo recupero di Nainggolan nella tre quarti del Sassuolo, stampando il pallone sulla traversa di Consigli. Non finisce qui perchè i giallo rossi si ripetono trovando il secondo legno al 42' con la palla messa da Palmieri sui piedi di Dzeko in mezzo all'area. Il primo tempo si conclude con il vantaggio dei nero verdi.

Vantaggio Roma ma si fa maleFlorenzi

Secondo tempo che si riapre con una Roma che carica a testa bassa e trova il pareggio al 57' con l'ottimo assist di Salah per il sinistro di Dzeko. Altra occasione importante da registrare, è quella al 61' con l'immobilità della difesa nero verde, presa in velocità da Salah che riesce a scavalcare Consiglima trova l'ottimo recupero di Defrel che salva quasi sulla linea il vantaggio dei giallo rossi.

Sorpasso che effettivamente avviene al 75' con l'ingenuità di Lirola appena entrato, entrando scomposto in area e causando il calcio di rigore su Dzeko che poi lui stesso realizzerà. Roma che chiude la partita al 78' con il tap-in di Nainggolan sulla respinta non perfetta di Consigli sul tiro di El Sharaawy. Serata che doveva concludersi con la gioia della Roma ma cosi non è stato, dato che Florenzi al 85' , ha dovuto abbandonare il campo per un infortunio che non sembra essere un qualcosa di lieve.

Segui la nostra pagina Facebook!