Si infiamma il calciomercato del Napoli, alle prese con i problemi del suo attacco, dopo il grave infortunio occorso ad Arkadiusz Milik, che lo scorso ottobre si è procurato la rottura totale del legamento crociato. Il bomber polacco dovrebbe tornare a disposizione del tecnico Sarri soltanto in primavera e, prima di allora, il Napoli probabilmente sarà chiamato a trovare il rinforzo giusto per il reparto offensivo.

Pubblicità
Pubblicità

La sessione invernale del Calciomercato si avvicina, e i nomi accostati agli azzurri sono diversi: tra questi, l'ultimo in ordine di tempo è quello di Olivier Giroud, attaccante in forza all'Arsenal. Come riportato dal tabloid inglese "Daily Mirror", il rapporto tra il giocatore ed il suo allenatore, Arsene Wenger, non è dei migliori: il tecnico non lo sta schierando con regolarità dal primo minuto, e per questo motivo l'attaccante potrebbe valutare un addio già a gennaio, per trovare maggiore spazio altrove.

Pubblicità

Tra i club in lizza c'è proprio il Napoli, che ha bisogno di una nuova punta in sostituzione di Milik: i partenopei potrebbero fare al caso di Giroud, il quale lascerebbe l'Arsenal dopo quattro stagioni, essendo arrivato a Londra nell'estate del 2012.

Anche il Milan interessato a Giroud

Il contratto dell'attaccante francese scadrà il 30 giugno 2018, ma non dovrebbero esserci troppi problemi nel trovare un accordo per un eventuale trasferimento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Su Giroud, però, non c'è soltanto il Napoli: occhio anche al Milan, desideroso di regalare una prima punta a Montella, considerando che Bacca potrebbe presto salutare i colori rossoneri.

Si prospetta dunque una sfida tutta italiana per accaparrarsi uno dei migliori centravanti europei, fresco vice campione d'Europa con la sua Francia: nel corso della rassegna continentale ha realizzato tre reti; una contro la Romania e due contro l'Islanda, in una corsa fermatasi soltanto in finale al cospetto del Portogallo campione.

Per Giroud si tratterebbe della prima esperienza in assoluto nel campionato italiano: oltre all'inglese Arsenal, la sua carriera si è sviluppata soltanto in Francia, avendo indossato le maglie di Grenoble, Istres, Tours e Montpellier, con cui ha vinto un'inaspettata Ligue 1 nel 2012.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto