Il Campionato Primavera 2016/17 presenta uno degli incontri più appassionanti e bollenti della stagione: il derby della Mole tra Torino e Juventus. Valida per la diciannovesima giornata (la sesta del girone di ritorno) la stracittadina torinese godrà di una finestra ad hoc, essendo stata programmato dalla Lega come posticipo della giornata, per lunedì 27 febbraio alle ore 14.30, mentre tutte le altre partite del girone B sono state giocate sabato. Per quello che riguarda la copertura televisiva, Toro-Juve sarà trasmessa in diretta su Sport Italia (canale 60 digitale terrestre e canale 225 Sky).

Il derby della Mole Primavera

Al Don Giacomo Mosso di Venaria Reale il Torino terzo in classifica con 36 punti (10 vittorie, 6 pareggi, 2 sconfitte) attende la visita della Juve capolista a quota 43 (14-1- 3), derby d’alta classifica dunque, con i granata che alimenterebbero la rincorsa in caso di vittoria e i bianconeri che diventerebbero imprendibili, o quasi, nell’ipotesi di un blitz al “Mosso”.

I ragazzi di Federico Coppitelli arrivano dal pareggio senza reti sul campo del Pescara, i bianconeri di Fabio Grosso dalla cinquina secca rifilata all’Avellino e griffata da Muratore, Leris, Mattiello e due volte Clemenza, risultato con il quale è stato riscattato lo scivolano con il Sassuolo (4-2).

Nonostante il poker subito allo stadio Enzo Ricci, con 13 reti subite in 18 partite la porta di Mattia Del Favero resta la meno battuta del campionato. Ma in questa partita, più che la classifica e i numeri, conta la supremazia cittadina.

Il prossimo turno di Toro e Juve

E’ stata la Juventus ad aggiudicarsi il derby dell’andata giocato lo scorso 23 ottobre a Vinovo; 2-1 confezionato dai gol di Nicola Mosti, momentaneo pareggio di Filippo Berardi e marcatura decisiva di Luca Clemenza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Nel prossimo turno, in programma sabato 4 marzo (ore 14.30), il Torino sarà di scena sul difficile terreno del Sassuolo di Paolo Mandelli, quarto della classe con gli stessi punti del Torino. Impegno sulla carta meno complicato per la Juventus che ospiterà il Benevento, compagine che alloggia una ventina di punti sotto i bianconeri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto