Nella prossima stagione ci sarà una rivale in più per la Juventus. A Napoli e Roma, infatti, si aggiungerà l'Inter. Suning ha intenzione di rinforzare pesantemente la rosa a disposizione dell'allenatore e, per questo motivo, la prossima sessione di calciomercato si preannuncia scoppiettante. Ma procediamo con ordine.

Gli ottimi risultati ottenuti fin qui da Stefano Pioli dovrebbero avergli garantito la permanenza sulla panchina nerazzurra.

Nonostante ciò, al termine della stagione la società sarà comunque chiamata a decidere se puntare ancora sull'ex allenatore della Lazio, oppure su qualche tecnico più esperto come Antonio Conte o Diego Pablo Simeone.

Inter: Pioli sogna Di Maria o Mertens

Il desiderio di Pioli per la prossima stagione è quello di portare in nerazzurro uno tra Angel Di Maria del Paris Saint Germain e Dries Mertens del Napoli.

Accantonate, per il momento, le piste che conducono a Pierre-Emerick Aubameyang (Borussia Dortmund) e Alexis Sanchez (Arsenal), a causa degli elevati ingaggi richiesti dai due giocatori, rispettivamente 11 e 15 milioni a stagione.

In difesa potrebbe salutare Murillo e, in caso di addio del colombiano, saranno due i colpi per il reparto arretrato: nel mirino ci sono Antonio Rudiger e Kostas Manolas della Roma.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Fiorentina

Pare sia già stato raggiunto l'accordo, invece, con Stefan De Vrij, ma bisognerà sedersi al tavolo delle trattative con Lotito. La prima offerta di Piero Ausilio dovrebbe aggirarsi intorno ai 15-18 milioni di euro, cifra che quasi certamente non verrebbe accettata dal patron biancoceleste. In ogni caso, l'Inter al momento è in netto vantaggio sulle rivali per assicurarsi le prestazioni dell'olandese.

A centrocampo salgono le quotazioni di Kondogbia, che si avvia verso la conferma insieme a Gagliardini e Joao Mario. In uscita, invece, saluterà uno tra Brozovic e Banega. L'addio del croato o dell'argentino garantirà una plusvalenza che aiuterà la società nerazzurra a rientrare nelle regole del fair play finanziario. Ausilio sta pensando anche di rinforzare il centrocampo, e l'obiettivo principale è Kevin Strootman della Roma, oltre al sogno Marco Verratti.

Il reparto offensivo sarà rivoluzionato. Via Palacio e Gabigol (in prestito), c'è da capire le intenzioni di Eder: l'italo-brasiliano potrebbe chiedere la cessione, non accettando un'altra stagione da panchinaro di lusso. Arriverà uno tra Berardi e Bernardeschi, oltre ad un vice-Icardi che potrebbe essere l'atalantino Petagna. Ausilio, inoltre, sta lavorando per bloccare Patrik Schick e battere la concorrenza delle rivali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto