Martedì 7 marzo si gioca Napoli-Real Madrid, partita valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. La gara sarà trasmessa in tv in chiaro su Canale 5 oppure la diretta sarà visibile ai soli abbonati alla pay tv di Mediaset Premium? In casa azzurra, intanto, si festeggia la vittoria in campionato contro la Roma. All'Olimpico, una doppietta di Mertens ha mandato al tappeto la formazione allenata da Spalletti, riaprendo così la volata per il secondo posto, piazza utile per la qualificazione diretta alla prossima edizione della Champions.

Champions League, Napoli-Real Madrid su Canale 5?

Come all'andata, la partita Napoli-Real Madrid non sarà trasmessa in chiaro. Martedì, infatti, va in onda la sesta puntata dell'Isola dei famosi 2017. Nessuna possibilità di vedere, su Canale 5, il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. La gara del San Paolo, dunque, sarà visibile ai soli abbonati a Premium. L'orario di inizio dell'incontro, ricordiamo, è fissato per le 20.45.

La novità, spiacevole per gli appassionati di calcio, è che questa settimana non è prevista la messa in chiaro nemmeno di una partita del torneo continentale per club. Mercoledì, infatti, in prima serata su Canale 5, sarà trasmessa una puntata di Little Big Show, condotto da Gerry Scotti. L'unica possibilità, a questo punto, su territorio italiano, resta quella offerta da RSI LA2. L'emittente svizzera trasmetterà in chiaro sia Napoli-Real Madrid martedì 7 marzo, sia Barcellona Paris Saint Germain nella serata di mercoledì.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

Ricapitoliamo le partite di Champions League in programma nella due giorni europea di inizio marzo. Martedì, oltre alla partitissima del San Paolo, si gioca Arsenal-Bayern Monaco. I londinesi sono praticamente spacciati, dopo l'umiliazione ricevuta in Germania all'andata dagli uomini di Ancelotti, vittoriosi per 5-1. Mercoledì, infine, il Barcellona ospita il Paris Saint Germain, mentre il Borussia riceverà tra le mura amiche il Benfica.

I blaugrana di Luis Enrique sognano la remuntada, anche se, sulla carta l'impresa è di quelle impossibili. Il 4-0 rimediato al Parco dei Principi è uno di quei risultati difficilmente recuperabili, ma quando nella tua squadra c'è un certo Messi tutto può succedere. Più semplice la rimonta a cui sono chiamati i gialloneri tedeschi. All'andata, infatti, il Borussia Dortmund fu sconfitto di misura dai portoghesi (1-0).

Qualificazione dunque ancora aperta per Aubameyang e compagni, che sperano di proseguire nella loro corsa europea.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto