Oggi mercoledì 15 febbraio si gioca Real Madrid-Napoli, andata degli ottavi di finale di Champions League. Di seguito l'orario di inizio e dove vedere la diretta tv della partita. Dopo lo spettacolare 4-0 del Psg sul Barcellona e l'altro risultato a sorpresa maturato in Portogallo, dove il Benfica ha superato 1-0 il Borussia Dortmund, stasera si disputano gli altri due ottavi. Oltre alla partitissima del Bernabeu, a Monaco di Baviera il Bayern ospita l'Arsenal.

Il programma

La partita Real Madrid-Napoli di oggi 15 febbraio sarà trasmessa in diretta tv su Premium Sport e RSI LA2 alle ore 20.45. Il primo è il canale della pay tv Premium Play, mentre il secondo è dell'emittente svizzera, visibile sul digitale soltanto dai residenti delle province di Novara, Varese, Como e Milano (parte nord occidentale). Niente diretta su Canale 5, che ha scelto questa strada anche per l'altro match in programma la settimana prossima, che vedrà la Juventus di Max Allegri opposta al Porto.

In casa Real Madrid c'è preoccupazione circa le condizioni fisiche di alcune stelle della squadra. A partire dal fuoriclasse Cristiano Ronaldo, che ha saltato l'allenamento a causa di una botta subita nel corso dell'ultima partita di Liga spagnola contro l'Osasuna. Non sarà sicuramente della partita il fuoriclasse gallese Gareth Bale. Mister 100 milioni, reduce da un infortunio, non è stato convocato da Zidane in vista del match di stasera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

Stessa sorte è toccata al laterale brasiliano Danilo.

Dall'altra parte, Sarri ha le idee chiare su come affrontare il Real. Spazio al tridente dei piccoli, con Insigne, Mertens e Callejon pronti a suonare la carica in quel del Bernabeu. L'allenatore del Napoli ha chiesto ai suoi la follia di giocare il proprio calcio anche al cospetto della regina d'Europa. Per De Laurentiis si tratta della partita più importante sotto la sua gestione e in tribuna potrà contare sull'apporto di Diego Armando Maradona, oltre che del regista Paolo Sorrentino.

L'eccellenza napoletana spingerà gli azzurri anche dagli spalti.

Il bomber Milik partirà inizialmente dalla panchina. L'attaccante polacco, reduce da un lungo stop, potrebbe essere schierato nel corso della ripresa dal tecnico Sarri per aumentare il potenziale offensivo della sua squadra. Ci si aspetta una grande prestazione anche da Hamsik, alla sua partita più importante da quando veste la maglia azzurra.

In difesa, Koulibaly è chiamato alla prova del 9, contro i giganti del Real. Fermare Cristiano Ronaldo e Benzema, o l'ex Juve Morata, potrebbe ufficialmente lanciare il senegalese nell'olimpo dei migliori difensori d'Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto