Con ancora negli occhi la straordinaria vittoria di ieri sera, è già tempo di pensare al ritorno di Juventus-Barcellona. Qual è la data in cui si giocherà al Camp Nou la partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League? E' questa la domanda che si pongono tutti i tifosi bianconeri all'indomani dell'incredibile successo contro i maestri blaugrana. Un pressing feroce ad inizio match ed una perfetta organizzazione di gioco, oltre che la qualità dei singoli, su tutti l'argentino Dybala, ha permesso alla squadra di Allegri di legittimare un risultato, 3-0, che pone i bianconeri con un piede e mezzo in semifinale.

I secondi 90 minuti

La gara di ritorno tra Barcellona e Juventus si giocherà mercoledì 19 aprile. Il fischio d'inizio è fissato sempre alle ore 20.45. Sarà una sfida completamente diversa, con i blaugrana che si getteranno all'attacco, nel disperato tentativo di rimontare un risultato che, ad oggi, appare non in discussione. Negli ottavi di finale, dopo i primi 90 minuti di Parigi, Messi e compagni erano pure messi peggio.

Ma un conto è affrontare, con tutto il rispetto, il Psg e la sua difesa, un altro paio di maniche è cercare di fare 4 gol senza subirne neanche uno ad una delle difese più solide della Champions League e dell'intero continente europeo.

I miracoli, si sa, capitano una volta sola. Il Barcellona, da questo punto di vista, ha già speso il suo jolly negli ultimi minuti della gara di ritorno contro i parigini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

La Juve, dal canto suo, sembra invece una corazzata perfetta per abbattere il ripetitivo tiki-taka spagnolo. Forza fisica, ripartenze veloci e quel fuoriclasse lì davanti, che non risponde al nome di Higuain ma di Dybala. Può realmente essere il suo anno. Un passaggio di consegne ideale con un altro suo connazionale, ben più illustre, quel Leo Messi che ieri ha confermato, ancora, la sua difficoltà nel giocare contro le squadre italiane, specialmente lontano dalla Catalogna.

Allegri lo sa bene, segnare al Camp Nou è di vitale importanza. Un gol consentirebbe alla squadra piemontese di staccare, virtualmente, in anticipo il pass per la semifinale, poiché costringerebbe i padroni di casa catalani a segnare non 4, bensì 5 reti per passare il turno. E segnare 5 gol a Buffon non è un'impresa da tutti, anzi. Neymar, Suarez, Messi dovranno inventarsi qualcosa che raggiunga le vette del divino se vogliono sperare di proseguire il percorso in Europa.

Due anni dopo Berlino la musica è completamente cambiata. La Juve stavolta può farcela. Davvero. Appuntamento a mercoledì prossimo, con la diretta su Canale 5.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto