Il Napoli è atteso a Monaco di Baviera nei prossimi giorni. La squadra di Maurizio Sarri è stata invitata a disputare l’Audi Cup, classico quadrangolare estivo organizzato dal Bayern Monaco. Rispetto agli anni passati non è stato chiamato il Milan, perché i rossoneri hanno un impegno più importante, la partita di ritorno contro il Craiova nei preliminari di Europa League. Oltre agli azzurri, ci saranno i padroni di casa, nonché Atletico Madrid e Liverpool. Sarà un testi importante per i partenopei, che fino ad oggi hanno affrontato solamente squadre di medio-basso livello nelle uscite di pre-campionato.

Una sorta di assaggio di ciò che li attenderanno da fine agosto in poi, quando si inizierà con gli spareggi di Champions League per accedere alla fase a gironi della massima competizione europea.

Audi Cup: dove guardare Napoli-Atlético Madrid in televisione

La prima sfida che il Napoli sarà chiamato ad affrontare sarà contro l’Atlético Madrid. Il match verrà giocato martedì 1 agosto alle ore 17.45 all’interno dell’Allianz Arena. Le due squadre non hanno mai avuto modo di incrociarsi in passato, perciò sarà una prima volta assoluta. I colchoneros di Diego Simeone sono rimasti praticamente gli stessi, visto che il mercato gli è stato bloccato. Nonostante tutto, vantano in rosa diversi giocatori di spessori, uno su tutti l’attaccante francese Antoine Griezmann.

A dirla tutta, anche la società SSC Napoli non ha messo a segno tanti colpi. L’acquisto principale è quello di Adam Ounas, prelevato dal Bordeaux, a cui si aggiunge il prestito dalla Roma di Mário Rui, vecchio pupillo di Maurizio Sarri ai tempi dell’Empoli. I tifosi napoletani, potranno vedere la partita in diretta tv su Sky.

L’emittente britannica, al contrario di quanto si era detto in precedenza, non farà pagare soldi extra per la visione, che verrà proposta su Sky Sport 1 e Sky Supercalcio. Gli abbonati potranno vederla anche in streaming utilizzando Sky Go.

A poche ore dal fischio d’inizio, prende configurazione la probabile formazione del Napoli.

Il modulo di gioco sarà il collaudato 4-3-3 con Pepe Reina a difesa della porta. La linea difensiva dovrebbe essere composta da Elseid Hysaj, Nikola Maksimović, Kalidou Koulibaly e Faouzi Ghoulam. A centrocampo dovrebbero agire Jorginho, Marko Rog ed il capitano Marek Hamšík. Il terminale offensivo dovrebbe essere Arkadiusz Milik, in vantaggio su Dries Mertens, con Lorenzo Insigne e Adam Ounas a completare il reparto d’attacco. Incerta la presenza dal 1’ per José María Callejón, che nei giorni scorsi ha svolto lavoro personalizzato, perciò lascerebbe spazio al neo arrivato, che ha ben figurato nelle ultime amichevole, andando a segno nell’1-1 contro il Chievo. Archiviata la partita contro l’Atlético Madrid, mercoledì 2 agosto ci sarà la seconda sfida, contro la vincente o la perdente di Bayern Monaco-Liverpool.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che l’esordio del Napoli nel campionato di Serie A sarà in trasferta sabato 19 agosto.