La Juventus sta cercando un difensore di qualità per sostituire Leonardo Bonucci, il quale ha deciso di trasferirsi al Milan (nell'ambito di un'operazione di mercato che ha portato nelle casse del club bianconero circa quarantadue milioni di euro). Il primo nome nella lista del tecnico Massimiliano Allegri è quello di Thiago Silva, fortissimo centrale brasiliano che milita nelle fila del Paris Saint Germain.

Trattativa difficile

La trattativa è però molto complicata, dal momento che il club francese non ha alcuna intenzione di privarsi del giocatore sudamericano, che percepisce circa undici milioni di euro a stagione.

Un altro giocatore che piace moltissimo ad Allegri è Stefan De Vrji, ma per il centrale olandese (uno dei migliori nel suo ruolo nella scorsa stagione) Lotito non ha alcuna intenzione di fare sconti e chiede almeno trenta milioni di euro. La Juventus è dunque piombata su Rodrigo Caio, talentuoso difensore del San Paolo che è seguito anche da Lazio e Roma. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, Rodrigo Caio sostituirà Bonucci? Ecco la situazione

Potrebbe essere Rodrigo Caio l'erede di Leonardo Bonucci; stando a quanto riportano i media brasiliani, infatti, la Juventus sta dando l'assalto al forte classe 1995, che viene considerato dagli esperti uno dei migliori giocatori in circolazione nel suo ruolo.

Rodrigo Caio, inoltre, ha ancora enormi margini di miglioramento, considerata la giovanissima età. Sulla carta sarebbe il partner perfetto per Giorgio Chellini, dal momento che ha ottime qualità nell'impostazione (e in questo ricorda moltissimo Bonucci) e anche un gran senso della posizione. Il centrale brasiliano, dotato una grande tecnica (come avviene per la maggior parte dei giocatori sudamericani) sarebbe molto tentato dall'ipotesi Juventus, squadra che preferirebbe sia alla Roma che alla Lazio.

Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime ore. Intanto, non è ancora chiusa la trattativa per Patrik Shick; la Juventus vorrebbe portare a Torino quello che viene considerato come uno dei migliori talenti della nostra serie A, ma Beppe Marotta dovrà superare la concorrenza dell'Inter, altra squadra fortemente interessata all'acquisto del giocatore di nazionalità ceca.

La dirigenza nerazzurra, infatti, ha pronta un'offerta che supera i trenta milioni di euro. Staremo a vedere chi la spunterà.