Ci sono importanti notizie per i tifosi rossoneri. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, a seguito dell'imminente acquisto da parte del Paris Saint Germain di Kylian Mbapè per la cifra faraonica di circa 180 milioni di euro, il club francese starebbe pensando ora di cedere Edison Cavani, al fine di ricavare soldi dopo avere speso tanto anche per acquistare il brasiliano Neymar dal Barcellona.

Il campione Uruguaiano inoltre dopo avere disputato una stagione incredibile, 49 reti in 50 presenze, potrebbe avere meno spazio o giocare in una posizione a lui più scomoda, visto che l'ex blaugrana avrebbe chiesto di giocare in un ruolo più centrale rispetto a quello di esterno sinistro. Cavani potrebbe, di comune accordo con il Psg, chiedere di andare via per iniziare una nuova sfida. L'ex attaccante di Napoli e Palermo è un giocatore che piace molto a Vincenzo Montella.

I dirigenti milanisti, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone, sarebbero disposti a garantirgli fino a 8 milioni di euro all'anno, gli stessi che sarebbero stati offerti a Pierre-Emerick Aubameyang, quest'ultimo desiderio quasi svanito. I dirigenti milanisti, negli scorsi giorni, hanno dichiarato di essere intenzionati ad aspettare l'occasione, prima di sferrare l'attacco decisivo per acquistare un grande bomber. L'ultimo grande sogno dell'estate sarà proprio Cavani?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Mercato Milan, le ultime sui possibili acquisti di centrocampo e la situazione Kalinic

I rossoneri sarebbero interessati al giocatore della Fiorentina Milan Badelj, dopo l'infortunio riportato da Lucas Biglia. La richiesta dei gigliati si aggira attorno ai 9 milioni. Il giocatore croato gradirebbe giocare nel Milan e dopo l'arrivo di Benassi ai viola, l'affare potrebbe sbloccarsi. L'allenatore rossonero conosce bene Badelj per averlo allenato all'epoca della Fiorentina e lo aveva richiesto come rinforzo anche nel mercato dell'anno scorso.

La società milanista starebbe lavorando anche sul fronte delle cessioni a metà campo, cercando di provare a vendere Josè Ernesto Sosa e Josè Mauri, quest'ultimo nel mirino del Bologna. Secondo quanto riportato da Sky Sport, Nikola Kalinic vorrebbe andarsene da Firenze. Interessato al giocatore viola ci sarebbe anche il club inglese dell'Everton. La priorità dell'attaccante ventinovenne però è rimanere in Italia per giocare al Milan, per questo aspetterà i rossoneri ancora un po'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto