In questi giorni i vertici del Milan stanno lavorando per rinforzare la rosa nei reparti di difesa e centrocampo, al fine di consegnare al tecnico Stefano Pioli una squadra competitiva in vista della nuova stagione. Tra gli obiettivi c'è quello di tesserare un difensore centrale da aggiungere ai vari Kjaer, Romagnoli e Gabbia. Dalla Spagna giungono voci dell'interessamento rossonero sul giocatore Jean-Clair Todibo, classe '99 in forza al Barcellona.

Per quanto riguarda l'innesto in mediana, dove ancora non è stato raggiunto l'accordo con il Chelsea per Bakayoko, sono recentemente stati accostati ai rossoneri i nomi di Ibrahim Sangarè e di Toma Basic.

Mercato Milan, si pensa a Todibo per la difesa e a uno tra Sangarè o Basic per il centrocampo

Secondo quanto riporta la testata iberica il Mundo Deportivo, Paolo Maldini sarebbe ancora interessato a portare a Milanello l'ex Tolosa Jean-Clair Todibo, difensore francese classe 1999. Il giovane campione del Barcellona è stato un obbiettivo di mercato del Milan nella scorsa sessione di mercato invernale, ma alla fine il calciatore approdò in prestito allo Schalke 04. Todibo può ricoprire sia il ruolo di difensore centrale che, all'occorrenza, di mediano davanti alla difesa. Sul francese ci sarebbe anche l'interesse del Wolverhampton.

Riguardo al centrocampo in casa rossonera si pensa all'alternativa a Bakayoko, qualora non dovesse essere raggiunta l'intesa con il Chelsea.

Secondo quanto riportato su Milanlive.it, sulla lista degli emissari di mercato Paolo Maldini e Frederic Massara ci sarebbe il nome Ibrahim Sangarè, ivoriano classe 1997 che milita nel Tolosa e che piace anche ad Arsenal e Tottenham. Nel mirino ci sarebbe anche Toma Basic, croato classe '96 in forza al Bordeaux.

Entrambi hanno circa lo stesso valore economico, che si aggirerebbe attorno ai 10 milioni di euro.

Intanto il giornalista sportivo esperto di mercato Gianluca Di Marzio, ha riferito che il Marsiglia avrebbe offerto ai rossoneri Romain Da Silva Pereira. Il sedicenne sarebbe comunque un innesto utile per la squadra Primavera, vista la giovane età.

Mercato Milan, la situazione relativa al futuro di Donnarumma

I dirigenti rossoneri e Mino Raiola, agente di Gianluigi Donnarumma, nei prossimi giorni dovrebbero discutere sul rinnovo del giovane portiere. La richiesta di Raiola, relativamente allo stipendio del numero uno rossonero, sarebbe vicina ai 9 milioni, cifra piuttosto elevata rispetto alla politica sul fronte ingaggi che il Milan ha stabilito.

Non è escluso che, alla fine, un accordo possa trovare su una cifra tra i 7 e gli 8 milioni di euro.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!