L'estate 2017 verrà ricordata come quella che ha fatto sì che si realizzasse il trasferimento più costoso della storia del calcio. Il brasiliano Neymar ha scelto di lasciare il Barcellona, per provare l'esperienza di giocare nella Ligue 1, con la maglia del Paris Saint Germain.

Pubblicità
Pubblicità

La cifra versata dai parigini nelle casse dei catalani è stata di ben 222 milioni di euro, la più elevata di sempre per acquisire le prestazioni sportive di un calciatore.

Contratto - Arrivato a Parigi, Neymar ha firmato un contratto quinquennale da 60 milioni lordi + un'aggiunta di bonus e commissioni. La cifra effettiva intascata sarebbe di circa 30 milioni, ma a togliere qualche dubbio in merito ci ha pensato Football Leaks, noto portale che rivela i dettagli della trattativa.

Neymar nel giorno della sua presentazione al Parco dei Prinicipi.
Neymar nel giorno della sua presentazione al Parco dei Prinicipi.

Il brasiliano, quindi, percepisce 36.834.240 mila euro, bonus e diritti d'immagine inclusi. Una cifra enorme, superiore a quella che il Barcellona garantisce a Lionel Messi.

Al mese Neymar intasca poco più di 3 milioni di euro. Lavorando un solo giorno, guadagna 100 mila euro. In un'ora, percepisce 4 mila euro. Ed intanto ha preso in affitto la lussuosa villa appena fuori Parigi, a Bougival, di 5000 metri quadrati e del valore stimato di circa 5 milioni di euro.

Pubblicità

L'affitto mensile gli costa 14mila euro, ma a lui basta allenarsi 4 ore per trovarselo già pagato.

PSG - Nel frattempo per Neymar, però, non sono giorni molto sereni quelli che sta trascorrendo con i suoi nuovi compagni di squadra. Nella scorsa settimana ha litigato con Edinson Cavani e, dopo qualche frizione, avrebbe chiesto alla società di metterlo sul mercato. Così, alcune squadre si sono subito interessate e tra queste spicca la Juventus, pronta ad avviare i primi contatti con il giocatore che a giugno chiederà di essere ceduto.

E per la gara di sabato tra i parigini ed il Montpellier, poi terminata a reti bianche, Neymar non è stato convocato. Nella nota ufficiale del club, la motivazione risulta essere un piccolo problemino al piede, giustificato dallo stesso calciatore in un post su Instagram nel quale mostra una fasciatura. Ma verrebbe da ricollegare quest'esclusione ai momenti di tensione avuti tra l'ex Barcellona e Cavani. Neymar, inoltre, ha smesso di seguire l'uruguaiano sui social, ma sembrerebbe essere tornata la pace dopo la cena tra compagni organizzata da Dani Alves, allo scopo di fare pace tra i due.

Pubblicità

E mentre noi scriviamo questo articolo, Neymar ha già guadagnato tanti nuovi euro, considerando che percepisce 70 euro ogni 60 secondi...!

Leggi tutto