Conclusosi il calciomercato estivo e dopo aver tirato le somme degli acquisti e delle cessioni delle varie squadre, italiane e non, è arrivato il momento di andare ad analizzare gli ingaggi dei giocatori tesserati. Si va dal Milan e la Juventus, fino alla neo promossa Spal, con il monte ingaggi più basso del campionato.

Ecco i calciatori più pagati delle big di Serie A

Le big - La Juventus domina sul campo e anche per quanto riguarda gli ingaggi.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, i bianconeri risultano essere il club che più paga i propri giocatori. Il monte ingaggi ammonta a 83,4 milioni di euro e i calciatori più pagati sono Gonzalo Higuain e Paulo Dybala, con 7,5 milioni netti a stagione. Douglas Costa è il terzo bianconero per ingaggio, guadagnando 6 milioni.

Il Milan si piazza al secondo posto di questa particolare classifica, con un monte ingaggi pari a 60,5 milioni netti. Il calciatore più pagato d'Italia è Leonardo Bonucci, neo acquisto rossonero, che percepisce 7,5 milioni + 2,5 di bonus, per arrivare facilmente a 10 milioni.

Leonardo Bonucci, il calciatore più pagato di Serie A.
Leonardo Bonucci, il calciatore più pagato di Serie A.

Al secondo posto troviamo Gianluigi Donnarumma, diciottenne che ha rinnovato il suo contratto con un ingaggio di 6 milioni. Terzo gradino del podio per due nuovi acquisti, Biglia e Kalinic, che percepiscono 3,5 milioni.

La Roma ha un monte ingaggi complessivo di 50,4 milionie il giocatore più pagato è Edin Dzeko, capocannoniere della scorsa Serie A. A seguire possiamo trovare Nainggolan con 4,2 milioni e, alla pari, Strootman e De Rossi con 3,5 milioni ciascuno.

Pubblicità

Risparmiano sugli ingaggi, invece, Napoli, Inter e Lazio. Infatti, gli azzurri si piazzano quarti con 45 milioni, poi l'Inter di Spalletti con 41 milioni e al sesto posto i biancocelesti con soli 24 milioni. Tra le fila del Napoli, al primo posto della classifica dei giocatori con l'ingaggio più alto, troviamo ben tre giocatori: Insigne, Mertens e Hamsik a quota 3,5 milioni, seguiti da Callejon e Milik rispettivamente con 3 e 2,5 milioni netti a stagione.

Il Capitano dell'Inter Mauro Icardi guadagna 4,5 milioni all'anno ed è seguito da Miranda, Joao Mario e Perisic, che guadagnano 3 milioni. Il croato, in particolare, è vicino a prolungare il suo contratto con un ritocco sull'ingaggio.

Alle spalle dell'Inter, troviamo la Lazio, con un monte ingaggi di 24 milioni, quasi 15 in meno dell'Inter al quinto posto. I giocatori più pagati della rosa di Inzaghi sono i due nuovi acquisti Lucas Leiva e Nani, che percepiscono 2,5 milioni, seguiti poi da Immobile e Milinkovic Savic.

Pubblicità

Pochi soldi ma buoni risultati - E' il caso di quei club di media classifica, che spendono poco, ma riescono comunque ad ottenere un piazzamento in linea con i loro obiettivi. L'Udinese ha un monte ingaggi inferiore ai 10 milioni, così come il Cagliari e i due club di Verona, Hellas e Chievo. Il Gallo Belotti percepisce 1,5 milioni, poco più del bomber Borriello alla Spal. Gli spallini hanno il monte ingaggi più basso della Serie A e il bomber ex Cagliari è il giocatore più pagato.

Pubblicità

L'Udinese non arriva a 1 milione con nessun giocatore e il più pagato risulta essere Behrami, che guadagna 800.000 mila euro all'anno.

Insomma, non tutti i club spendono tanto e sono molti, al contrario, quelli che risparmiano sugli ingaggi dei propri tesserati.

Clicca per leggere la news e guarda il video