Momento non certamente fortunato per la Lazio, che nelle ultime quattro partite ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato. I biancocelesti vengono da quindici giorni davvero impegnativi. Infatti, nelle ultime due settimane, la Lazio ha pareggiato a Cagliari e perso in extremis in casa contro la Juventus in campionato, è stata eliminata dalla Coppa Italia ai calci di rigore per mano del Milan, e infine ha pareggiato in casa per 2-2 nel match di andata degli ottavi di Europa League. Questa sera (ore 19), i capitolini cercheranno di risollevare la propria situazione, nella trasferta in Ucraina contro la Dinamo Kiev.

Alla Lazio spetta un compito molto difficile, dal momento che, per passare il turno, dovrà vincere (o pareggiare almeno 3-3). In caso di 2-2 (stesso risultato dell'andata), la gara continuerà prima con i tempi supplementari e poi eventualmente con i calci di rigore. La Dinamo Kiev non perde un match ufficiale in casa da svariati mesi ed ha costruito i propri successi soprattutto grazie al proprio rendimento casalingo. I precedenti, tuttavia, sorridono alla Lazio, che nel 1999 si impose in trasferta proprio contro la squadra ucraina.

Le probabili formazioni

Simone Inzaghi dovrà fare i conti con le assenze di Milinkovic Savic e Marusic. In più, anche Caceres non è nelle migliori condizioni, e quindi al suo posto ci sarà Wallace che completerà la difesa insieme a De Vrij e Radu.

A centrocampo, sulle fasce agiranno Basta e Lulic. Con l'assenza di Milinkovic-Savic, Inzaghi ritoccherà quindi un po' l'assetto del centrocampo e della trequarti. Si andrà incontro a un modulo con due centrocampisti, ossia Parolo e Leiva, e due trequartisti come Anderson e Luis Alberto che agiranno alle spalle di Immobile.

Nella Dinamo dovrebbero esserci due novità rispetto alla formazione che ha iniziato la gara di andata. A centrocampo infatti non ci sarà Garmash che è squalificato e che sarà sostituito da Shepelev, mentre in attacco questa volta la maglia da titolare verrà data a Moraes.

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Boyko; Kedziora, Burda, Kadar, Pivaric; Shepelev, Buyalski; Moroziuk, Shaparenko, Tsygankov; Moraes.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Lulic; Anderson, Luis Alberto, Immobile.

Dove vedere la partita in TV

Dinamo Kiev-Lazio, in programma questa sera ore 19, sarà trasmessa in esclusiva su Sky. Quindi nessuna diretta in chiaro su TV8, e la scelta è molto probabilmente da ricondurre all'orario della partita in quanto TV8 preferisce trasmettere qualcosa alle 21.05.

Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!