Tra pochi giorni, i riflettori di tutto il mondo saranno puntati sulla finale di Champions League. Prima della sfida tra Real Madrid e Liverpool, però, si giocherà la partita di addio al calcio di Andrea Pirlo. Il 39enne bresciano scenderà in campo per salutare tutti, dai colleghi e amici con cui a condiviso gioie e dolori calcistici in questi anni, fino ai tifosi che lo hanno sempre acclamato ovunque lui sia andato a giocare. L’appuntamento con ‘La Notte del Maestro’ sarà fissato per lunedì 21 maggio 2018 alle ore 20.30 allo stadio San Siro di Milano. Non una data qualsiasi.

Infatti, ha scelto un giorno speciale per lui, quello in cui nel lontano 1995 lo vide esordire in Serie A.

Appena 16enne, con la casacca del Brescia, entrò in campo nella partita persa dalle Rondinelle per 2-0 contro la Reggiana, sostituendo Marco Schenardi. In quella stagione retrocesse la squadra lombarda, ma mostrò per la prima volta al pubblico quello che qualche anno più avanti sarebbe diventato il ‘Maestro’.

Una carriera ricca di successi per Andrea Pirlo, che ha conquistato 6 campionati di Serie A con Milan (2) e Juventus (4), ma anche 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane. A livello internazionale, invece, con i rossoneri è stato più volte sul tetto d’Europa e del Mondo, conquistando 2 Champions League, 2 Supercoppe UEFA e 1 Mondiale per Club. La ciliegina sulla torta è la Coppa del Mondo vinta nel 2006 in Germania con l’Italia.

Da aggiungere, poi, il successo con l’Under 21 nel 2000 in Slovacchia ed un bronzo olimpico nel 2004 ad Atene. Centrocampista dal piede sopraffino, Andrea Pirlo è stato specialista dei calci piazzati. In Serie A vanta il record di 28 reti su punizione, tante quante ne ha segnate Siniša Mihajlović in carriera.

In attesa di vederlo in campo per l’ultima volta, scopriamo quali saranno i principali protagonisti della serata a lui dedicata.

Protagonisti de ‘La Notte del Maestro’

In occasione della partita di addio al calcio di Andrea Pirlo, ci sarà una parata di stelle a San Siro. Scenderanno in campo a fianco del bresciano campioni che hanno scritto pagine di storia del Milan come Paolo Maldini, ma anche fenomeni del pallone come Ronaldo e Ronaldinho.

Non mancheranno quei giocatori che in rossonero hanno condiviso tanti successi con lui, tra cui la finale di Champions League del 2007 ad Atene. Di quei titolari ci saranno dal portiere Nelson Dida all’attaccante Andriy Shevchenko, passando per Massimo Oddo, Alessandro Nesta, Marek Jankulovski, Gennaro Gattuso, Massimo Ambrosini, Clarence Seedorf e Filippo Inzaghi. Assente solamente Kakà. Poi giocheranno pure i brasiliani Marcos Cafu e Serginho, oltre ai giocatori della Juventus come Gigi Buffon e Alessandro Del Piero, tra i tanti che hanno avuto l’onore di affiancarlo nelle sue ultime stagioni in Italia. Nonché compagni di nazionale come Francesco Totti, Luca Toni, Alberto Gilardino, Daniele De Rossi, Mauro Camoranesi, Fabio Cannavaro, Marco Materazzi e così via.

Da segnalare anche la presenza di Manuel Rui Costa, Christian Vieri, Demetrio Albertini, Hernan Crespo, Alexandre Pato, Frank Lampard e Leonardo. Questi ed altri giocatori o ex-giocatori saranno presenti in campo per l’occasione. La partita verrà trasmessa in diretta tv su Sky, ma anche in chiaro su TV8. A pochi giorni dal match sono ancora in vendita i biglietti per lo stadio. I prezzi per un posto nell’anello Verde o Blu viene a costare 12 euro, mentre per l’anello Arancio si va da 14 euro a 25 euro. Scegliendo l’anello Rosso, invece, la spesa varia da 14 euro a 40 euro. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere news su altri impegni calcistici in programma prossimamente.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!