Vigilia di secondo turno eliminatorio di Coppa Italia Tim per il nuovo Crotone di mister Giovanni Stroppa che nella serata di domani, domenica 5 agosto, affronterà alle ore 20,45 allo Stadio Comunale "Ezio Scida" la formazione lombarda della Giana Erminio, militante in Serie C. La compagine pitagorica ha concluso da alcuni giorni il tradizionale ritiro estivo, andato in scena questa stagione presso la struttura del Villaggio Baffa nella località di Trepidò. La squadra arriva però alla prima uscita ufficiale della stagione con qualche acciacco di troppo e con una rosa ridotta ai minimi termini, complice il momento di incertezza legato alla vicenda "plusvalenze fittizie" che vede il Crotone parte terza interessata nel procedimento sportivo [VIDEO] che vede protagonista la società del Chievo Verona e il suo presidente Luca Campedelli.

Golemic possibile acquisto

In casa rossoblu si attende ancora che il mercato possa decollare. Negli ultimi giorni gli acquisti registrati dal club crotonese sono stati solamente due, entrambi in difesa. Alla corte di Giovanni Stroppa sono, infatti, giunti a distanza ravvicinata i giovani Riccardo Marchizza e Alessandro Garattoni, rispettivamente dal Sassuolo in prestito e dal Cesena a titolo definitivo. Due nomi di prospettiva, pedine che potrebbero tornare utili durante il corso di una stagione lunga e logorante come quella cadetta.

Secondo le ultime indiscrezioni che giungerebbero direttamente dalla Svizzera, il diesse pitagorico Beppe Ursino starebbe nuovamente cercando di operare sul mercato estero e avrebbe messo sulla sua lista il nominativo del centrale difensivo, classe 1991, Vladimir Golemic punto fermo del Lugano nell'ultima stagione, formazione con la quale è riuscito a collezionare 32 presenze in campionato, mettendo a segno anche una rete.

A conferma di questa indiscrezione [VIDEO] ci sarebbe l'esclusione dello stesso calciatore dagli ultimi impegni del club svizzero e la conferma, giunta direttamente dal direttore sportivo del club svizzero Giovanni Manna, il quale al termine della sfida contro il Lucerna ha ammesso la volontà di una nuova esperienza da parte del difensore, facendo chiari riferimenti all'offerta che sarebbe giunta dal club crotonese. Un'operazione, quindi, che potrebbe concludersi con l'ufficialità nelle prossime ore, o con maggiore probabilità ad inizio settimana.