Manca ormai davvero poco all'inizio dei campionati, meno di 15 giorni per quello di Serie A, mentre già lunedì saranno stilati i calendari del campionato di Serie B al teatro Rendano di Cosenza.

Il Crotone fino a pochi giorni fa aveva sperato di poter giocare nella massima divisione a discapito dei gialloblù del Chievo implicati nello scandalo riguardo le plusvalenze fittizie generate da alcuni scambi di giocatori del vivaio con la società del Cesena, processo poi finito in un nulla di fatto per un vizio di forma. Ma ora i tempi iniziano a stringere e anche il Coni ha rifiutato il ricorso del Crotone per bloccare l'inizio dei campionati di Serie A e Serie B: quindi è opportuno per la società pitagorica tirare le somme e prepararsi al prossimo campionato, molto probabilmente in Serie B.

La formazione ideale

Per questo al nuovo allenatore Giovanni Stroppa, venuto nella città degli Squali dopo due stagioni al Foggia, serve un rinforzo, soprattutto a centrocampo. Ad oggi, infatti il Crotone giocherebbe con un 4-3-3 ormai consolidato dall'era Zenga: in porta il capitano rossoblù Cordaz, difeso centralmente dal neo acquisto Marchizza (venuto a sostituire il partente Ceccherini andato alla Fiorentina) e Dussenne. A chiudere la linea difensiva i due terzini Faraoni e Martella, il primo a destra, il secondo sulla fascia opposta. A centrocampo troveremmo Barberis, Romero e Benali, mentre in attacco il trio Nalini, Budimir e Firenze, tornato dal prestito al Venezia. Il dubbio rimane quindi la mezzala, ruolo in cui Aristoteles Romero nella scorsa stagione si è fatto vedere poco con appena 6 presenze.

Servirebbe quindi un rinforzo per coprire meglio quella zona del campo, al centro tra gli ormai rodati Barberis e Benali.

Il calciomercato

Il Crotone si sta muovendo quindi in questi giorni per un nuovo acquisto, primo tra tutti spunta sulla lista il genoano Raul Asencio, conteso però anche da Benevento e Spezia.

La punta del Grifone può essere utilizzata anche come ala, sia destra che sinistra, ma (se dovesse davvero arrivare al Crotone) andrà a giocarsi la maglia da titolare con Budimir o, in alternativa affiancherebbe il croato, sostituendo Firenze o Nalini.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il Crotone sarebbe anche sulla pista di Augello (difensore dello Spezia) e su Eramo, oggi tesserato nell'Entella, ma che già in passato ha giocato con la maglia del Crotone.

Eramo sarebbe appunto il giocatore perfetto per coprire il ruolo di centrocampista centrale e poter rinforzare la linea nella zona nevralgica del campo, oltre a poter spostare il baricentro della formazione in uno schieramento più difensivo, portandosi nel ruolo di mediano. Ultima trattativa in corso sarebbe quella per Capuano, difensore del Cagliari, ma per avere le sue prestazioni sarebbe favorito il Benevento anziché il Crotone.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!