Pomeriggio di lavoro per la Juve che si sta allenando allo Juventus Training Center (JTC) della Continassa per preparare il match contro il Napoli. Massimiliano Allegri in questi istanti sta provando la formazione che schiererà domani. I dubbi sono molti e il tecnico della Juventus ha annunciato che solo sette dei suoi giocatori sono certi di avere una maglia da titolare. Contro il Napoli giocheranno sicuramente Wojciech Szczesny, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Alex Sandro, Miralem Pjanic, Blaise Matuidi e Cristiano Ronaldo. Per il resto ci sono moltissimi dubbi a partire dal sistema di gioco anche se l'ipotesi più credibile resta il 4-3-3.

Con questo atteggiamento tattico Paulo Dybala potrebbe partire dalla panchina, ma non è nemmeno da escludere che l'argentino possa giocare magari al posto di Mario Mandzukic.

Dybala potrebbe partire dalla panchina

Uno dei dubbi più grandi in casa Juve in vista della partita contro il Napoli riguarda l'attacco. Infatti resta ancora da capire chi giocherà insieme a Cristiano Ronaldo. Al momento in tre si stanno contendendo gli altri due posti. Federico Bernardeschi e Mario Mandzukic sembrano favoriti su Paulo Dybala. Ma chissà che l'argentino nella seduta in corso non possa far cambiare idea a Massimiliano Allegri. Fino a domani probabilmente il tecnico juventino terrà tutti sulla corda e annuncerà la formazione solo nella riunione tecnica che si terrà sabato pomeriggio poche ore prima del fischio d'inizio del match contro il Napoli.

Dubbi anche a centrocampo

Oltre ad avere dei dubbi in attacco, Allegri ha fatto sapere che anche a centrocampo ha qualche rebus da sciogliere. Infatti, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi sono certi del posto. A completare il reparto potrebbe esserci uno fra Emre Can o Rodrigo Bentancur. Anche in questo caso, l'allenatore bianconero farà le valutazioni nell'allenamento di questo pomeriggio e poi deciderà chi schierare titolare.

Mentre in difesa solo una casella è sguarnita: Bonucci, Chiellini e Alex Sandro saranno in campo dal primo minuto. Sulla corsia di destra invece, resta da capire se ci sarà Joao Cancelo Juan Cuadrado. Allegri potrebbe decidere di schierare inizialmente il colombiano e poi inserire il portoghese nel secondo tempo, che con la sua velocità potrebbe essere davvero una risorsa preziosa.

Tutte le prove tattiche il tecnico livornese le farà questo pomeriggio è solo successivamente deciderà l'undici da impiegare domani all'Allianz Stadium.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!