Prosegue l'appuntamento con la Champions League 2018-19 e questo martedì 2 ottobre torneranno in campo sia la Juventus che la Roma in attesa delle partite di domani di Napoli e Inter. I bianconeri affronteranno la sfida contro gli avversari dello Young Boys: la partita è in programma a partire dalle 18.55 di oggi e sarà trasmessa in diretta televisiva e streaming online solo sui canali a pagamento della pay tv satellitare.

Dove vedere Juventus-Young-Boys in diretta tv e streaming online

Quest'anno, infatti, i diritti per la messa in onda degli incontri di Champions league in chiaro sono tornati alla Rai, ma l'esclusiva di tutte le altre partite è di Sky Sport.

Un incontro a settimana delle italiane in Champions viene trasmesso in diretta televisiva anche in chiaro su Raiuno, ma questa settimana non toccherà alla Juventus dato che mercoledì sera verrà trasmesso l'incontro del Napoli.

Il match tra Juventus e Young Boys di stasera andrà in onda in diretta televisiva solo sui canali a pagamento di Sky Sport a partire dalle ore 18.55 e si potrà seguire anche in diretta streaming online da tablet oppure da cellulare. I telespettatori abbonati alla pay tv satellitare di Murdoch, infatti, potranno seguire l'incontro in streaming comodamente da un dispositivo mobile grazie all'applicazione SkyGo.

Per i tifosi della Juventus che non sono abbonati alla pay-tv, invece, vi segnaliamo che la diretta del match verrà garantita anche sulle pagine Facebook e Twitter della squadra, con aggiornamenti costanti sull'esito della sfida contro lo Young Boys.

Allegri vuole conquistare la seconda vittoria in Champions

Una Juventus che continua ad essere al top della propria forma fisica, reduce da una vittoria importante in campionato contro il Napoli di Ancelotti. Sabato sera, infatti, i bianconeri hanno inflitto una gran bella sconfitta alla squadra partenopea e in questo modo hanno allungato le distanze in classifica, consolidando la prima posizione.

Parlando della sfida di oggi contro lo Young Boys, Allegri ha dichiarato in conferenza stampa che l'obiettivo è quello di vincere per non vanificare il successo di Valencia di due settimane fa. Il mister dei bianconeri ha ammesso che i loro avversari non vanno sottovalutati perché sono una squadra molto forte dal punto di vista fisico.

Non è mancato un saluto a Marotta, che ha lasciato la Juventus: 'C'è tanto dispiacere, gli devo molto', ha chiosato Allegri.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!