Pisa-Olbia, valida per la 12ª giornata del campionato di Serie C girone A, gara giocata domenica 18 novembre, è terminata con una rete a testa, un pareggio che va molto stretto ai padroni di casa che hanno avuto almeno sei o sette occasioni da gol e colpito tre pali. Gli ospiti si portano via un punto prezioso con un’unica occasione da rete, o quasi, che ha rimesso in equilibrio il risultato a tre minuti dal vantaggio pisano.

Tabellino Pisa-Olbia e video highlights

Pisa-Olbia è stata una partita che ha avuto dalla sua la sorte, perché una buona dose di sfortuna ha impedito al Pisa di portarsi via i tre punti, dal momento che per il 70% della gara ha tenuto la palla ed ha colpito tre legni. L’Olbia dal canto suo aveva un nuovo allenatore, che è riuscito a risollevare la squadra da una brutta situazione strappando un gol in una delle pochissime occasioni avute all’Arena Garibaldi.

Il tifo come al solito è stato infuocato, ma non è bastato sostenere gli uomini di Luca d’Angelo durante la partita, nemmeno quando è rientrato dopo tanto tempo il capitano Davide Moscardelli, che ha commesso un errore gettando il pallone tra le braccia del portiere a pochi centimetri dal sette. Un attimo dopo, uno sbaglio forse ancora più clamoroso è stato commesso da Birindelli che ha sbagliato mira a porta spalancata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

A parte la sfortuna, i nerazzurri hanno ancora una volta sbagliato tante volte l’ultimo passaggio di fronte alla rete avversaria, il che ha deluso non poco gli oltre 6mila spettatori e reso felici il centinaio di supporters giunti dalla Sardegna. Il nuovo allenatore Guido Carboni non può che essere soddisfatto del pareggio, ma anche lui, come tutti, sostiene che sarà possibile fare un bilancio sul campionato solamente quando saranno stati giocati tutti i recuperi.

Buona la prima di mister Carboni, ma ora c’è l’Entella

La serie C girone A dovrà rimettersi in pari al più presto con tutte le gare giocate e stasera ci sarà un recupero importante ad Arezzo, dove sarà ospite la Carrarese, tra le prime in classifica. L’Olbia tornerà a giocare mercoledì prossimo a Chiavari contro l’Entella, compagine che ha il maggior numero di gare da recuperare, ma che fino ad adesso le ha vinte tutte e cinque.

Mercoledì si giocheranno altri recuperi, mentre il turno regolare ci sarà domenica 25 novembre con la 13ª giornata di campionato. Il Pisa andrà proprio a Carrara, mentre l’Olbia ospiterà la Pistoiese.

Pisa (3-4-2-1): Gori; Liotti (81' Meroni), Brignani, Buschiazzo; Lisi, Marin (81' Cernigoi), Gucher, Zammarini (66' Birindelli); Di Quinzio, De Vitis (11' Masucci); Marconi (66' Moscardelli). All. D'Angelo.

Olbia (4-4-1-1): Marson; Cotali, Iotti, Pisano, Pinna; Pennington, Calamai (73' Muroni), Vallocchia, Senesi (70' Ceter); Ragatzu; Ogunseye (86' Biancu). All. Carboni.

Reti: 61' Zammarini (P), 64' Ogunseye (O)

Ammoniti: Pisano (O), Vallocchia (O), Gucher (P), Cotali (O)

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto