I quarti di finale di Champions League sono distanti meno di un mese, ma l'attenzione principale dei media è proprio sulla competizione europea per eccellenza. L'unica squadra a rappresentare l'Italia in Champions League è la Juventus, che dopo un ottavo di finale di andata non ideale ha dimostrato nel ritorno di avere grandi ambizioni per arrivare fino in fondo, grazie a un gioco offensivo e alla qualità dei singoli, su tutti Cristiano Ronaldo. Il sorteggio dei quarti di finale ha riservato per i bianconeri l'Ajax, storica rivale che i tifosi juventini ricordano piacevolmente la Champions League 1995-1996, quando la Juventus trionfò a Roma proprio contro gli olandesi. Di recente l'allenatore dell'Ajax ha parlato proprio della Juventus, definendola una delle candidate principali alla vittoria finale.

Pubblicità
Pubblicità

Ten Hag: 'La Juve deve vincere la Champions League'

L'allenatore dell'Ajax, dopo l'inaspettata vittoria a Madrid contro il Real, che ha portato alla clamorosa eliminazione degli spagnoli dalla Champions League, è pronta a dimostrare di essersi meritata un posto importante fra le prime squadre europee. E' lo stesso Ten Hag, allenatore degli olandesi, a ribadire come la squadra proverà a dimostrare tutto il suo valore anche contro la Juventus, consapevole però della forza dei bianconeri.

Lo stesso ha ammesso di aver visto una grande Juventus nel ritorno degli ottavi di finale, con un Cristiano Ronaldo "incredibile". Ten Hag ha dichiarato che spera che la sua squadra possa giocare in maniera offensiva proprio come ha fatto a Madrid contro il Real. Inoltre è evidente come la Juventus sia temibile in casa, meno in trasferta, quindi sarà importante fare un buon risultato nel match di andata. Il programma dei match: l'andata il 10 aprile ad Amsterdam, il ritorno il 16 aprile a Torino.

Pubblicità

Sono sei i giocatori juventini convocati da Roberto Mancini

Con la testa alla Champions, ma dopo la debacle contro il Genoa, la Juventus è pronta a riposarsi e a recuperare le energie in vista di un fine stagione davvero ricco di impegni. Se ormai la pratica campionato è praticamente chiusa, il focus principale sarà la Champions League e la sfida contro l'Ajax. Intanto. Roberto Mancini ha convocato diversi juventini per i match che vedranno la nazionale italiana giocare contro la Finlandia e il Liechtenstein.

Perin, Bonucci, Chiellini, Spinazzola, Bernardeschi e Kean sono i convocati juventini del commissario tecnico dell'Italia. Anche Cristiano Ronaldo è stato convocato da Fernando Santos per i match che dovrà disputare la nazionale portoghese.

Leggi tutto