Ormai è scattato il conto alla rovescia per la grande sfida tra la Juventus e l'Atletico Madrid del 12 marzo. In casa bianconera non si pensa ad altro è l'obiettivo è uno solo: rimontare. Il club bianconero anche sui suoi profili social ha voluto caricare tutto l'ambiente per spingere i ragazzi di Massimiliano Allegri a compiere una grande impresa.

Pubblicità
Pubblicità

La Juventus su Twitter ha condiviso un video nel quale incita la squadra a credere nella rimonta: "Alcune notti cullano i sogni, se ti prepari a viverle!", questa è la frase principale che c'è nel video per spingere la Juve a crederci e riscrivere la storia.

Ma oltre all'aspetto motivazionale i bianconeri devono affidarsi anche ad alcuni precedenti che fanno ben sperare. Infatti, negli anni passati tante squadre che sembravano spacciate dopo la gara di andata hanno ribaltato il risultato al ritorno.

Juventus, i precedenti che fanno ben sperare Allegri
Juventus, i precedenti che fanno ben sperare Allegri

Le squadre che sono riuscite nell'impresa sono molte: dal Monaco al Deportivo La Coruna passando per la Roma e l'Ajax, arrivando fino al Real Madrid e soprattutto a Cristiano Ronaldo. Sì, perché CR7 non molto tempo fa ribaltò davvero una situazione complicata, aiutando le merengues ad arrivare alla vittoria europea.

Ronaldo e quel precedente che fa ben sperare

Una di queste imprese sportive vide proprio come protagonista Cristiano Ronaldo.

Pubblicità

Infatti, nel 2016 il Real Madrid perse contro il Wolfsburg in trasferta per 2-0, ma al ritorno al Santiago Bernabeu i blancos ribaltarono il risultato vincendo per 3-0. Il protagonista assoluto di quel ribaltone fu proprio Cristiano Ronaldo che segnò una tripletta. Il Real dopo quella rimonta arrivò in finale e vinse la Champions.

Due italiane protagoniste di rimonte

Oltre al Real Madrid anche due squadre italiane furono protagoniste di rimonte una in senso positivo e una in senso negativo.

La Roma lo scorso anno eliminò il Barcellona vincendo all'Olimpico per 3-0. I giallorossi all'andata avevano per per 4-1 al Camp Nou.

L'altra rimonta che vide protagonista ma questa volta in negativo una squadra italiana risale alla stagione 2003/2004. Il Milan vinse all'andata a San Siro per 4-1, ma al ritorno contro il Deportivo La Coruna perse per 4-0 e così i rossoneri furono eliminati.

Oltre a squadre italiane anche Monaco, Ajax e Barcellona fecero grandi imprese europee.

Pubblicità

La squadra del principato nel 2003/2004 ribalto' il 4-2 del Bernabeu e poi al ritorno vinse per 3-1 eliminando così il Real Madrid.

Ma la più clamorose delle remuntade l'ha fatta il Barcellona che nel 2017 perse all'andata per 4-0 contro il Paris Saint Germain. Nel match di ritorno però i catalani si imposero sui francesi per 6-1 accedendo così ai quarti di finale di Champions League.

L'ultima rimonta in ordine di tempo invece risale a ieri sera con l'Ajax grande protagonista che ha eliminato il Real Madrid imponendosi per 1-4 al Santiago Bernabeu, dopo il Ko interno per 2-1 all'andata.

Pubblicità

La Juve dunque dovrà prendere esempio da queste rimonte per poter avere la meglio sull'Atletico Madrid e proseguire la sua corsa in Champions League.

Leggi tutto