Roma-Empoli finisce 2-1. Prezioso successo giallorosso sui toscani grazie alle reti di El Shaarawy e Schick, intervallate dall'autogol di Juan Jesus. Quarto posto dunque ancora possibile per la squadra di Claudio Ranieri, subito vincente al debutto. I voti e le pagelle dei protagonisti.

I voti della Roma

Olsen 6: non deve compiere grandi interventi, la sua prova è sufficiente.

Florenzi 6: la media tra una buona prestazione e un rosso da evitare nel finale.

Juan Jesus 5.5: sfortunato protagonista dell'autorete che ha portato al momentaneo pari empolese.

Marcano 6: una prova ordinata, non tende a strafare e se la cava abbastanza bene.

Santon 6: non ha la stessa spinta di Kolarov, ma difende bene.

Nzonzi 6: solido schermo davanti alla difesa.

Cristante 5.5: si becca subito un giallo che un po' compromette il suo rendimento.

Kluivert 6: la Roma deve puntare di più sulle sue qualità, perché è un ragazzo che può sfondare.

Dal 36' st Karsdorp 6: inserito in fretta e in furia per rimediare al rosso di Florenzi.

Zaniolo 6: non era al meglio e si è visto, si è dovuto arrendere dopo pochi minuti della ripresa. Dal 10' st Perotti 6: qualche spunto interessante in una fase però nella quale la Roma non spinge più di troppo.

El Shaarawy 7: segna, spinge, lotta. Sempre più fondamentale nella Roma.

Schick 7: segna un gol ed è sempre nel vivo del gioco. Ranieri fa bene ad avere fiducia in lui. Dal 40' st Celar ng: debutto in Serie A per lui.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A A.S. Roma

I voti dell'Empoli

Dragowski 6: bene quando viene chiamato in causa, per il resto non poteva fare miracoli.

Veseli 5.5: l'intraprendenza degli attaccanti giallorossi lo ha mandato un po' in confusione.

Silvestre 6: leader della retroguardia empolese, forse un po' distratto in occasione del gol di Schick.

Dell’Orco 6: difensore con margini di miglioramento, cerca di frenare come può l'impeto giallorosso.

Di Lorenzo 6: bene quando c'è da difendere, avrebbe potuto forse osare di più.

Acquah 5.5: poteva senz'altro fare meglio, sbaglia troppo in fase d'appoggio. Dal 20' st Brighi 6: all'Olimpico da ex ce la mette tutta per fare bella figura.

Bennacer 6.5: questo centrocampista ha senz'altro dei numeri importanti. Da tenere d'occhio.

Krunic 6: forse non brilla come altre volte, ma si rende senz'altro utile per la squadra.

Annullato un suo gol nel finale.

Pasqual 6: prova a rendersi utile sulla fascia sinistra, ma ha dovuto pensare prima di tutto a difendere.

Farias 5.5: non riesce forse a incidere per come avrebbe voluto. Dal 35' st Oberlin ng: protagonista suo malgrado in occasione del gol annullato.

Caputo 6: lotta e sgomita in avanti, ma non trova lo sbocco giusto per far gol.

Le probabili ufficiali di Roma-Empoli

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Juan Jesus, Marcano, Santon; Nzonzi, Cristante; Kluivert, Zaniolo, El Shaarawy; Schick.

Empoli (3-5-2): Dragowski, Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo.

C'è grande attesa per Roma-Empoli, posticipo di oggi lunedì 11 marzo della ventisettesima giornata di serie A. A partire dalle ore 20.30 i voti e le pagelle Live dei protagonisti dell'incontro, che mette in palio punti d'oro, seppur per diversi motivi. Intorno alle 20 invece vedremo quali saranno le formazioni ufficiali dell'incontro e dunque i 22 elementi da valutare. Da un lato c'è la Roma che deve vincere per rimanere in scia dell'Inter e poter continuare così a inseguire il quarto posto. Dall'altro un Empoli che a sua volta ha bisogno di muovere la graduatoria, ancor più dopo il successo del Bologna contro il Cagliari.

I protagonisti più attesi del match

Prima di tutto l'uomo più atteso della serata è Claudio Ranieri, nuovo allenatore della Roma che ha preso il posto dell'esonerato Di Francesco. Vedremo la formazione che manderà in campo. Schick e Zaniolo sono in dubbio, ma sono senz'altro i giocatori dai quali ci si attende di più stasera. In casa Empoli il bomber Caputo è il giocatore da tenere d'occhio, ma attenzione anche a Krunic e Bennacer, centrocampisti di qualità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto