Uno degli elementi migliori della rosa dell'Inter negli ultimi due anni è stato sicuramente Milan Skriniar. Le sue prestazioni lo hanno portato ad essere considerato uno dei migliori difensori del campionato italiano. Prestazioni che non sono passate inosservate e che hanno attirato l'attenzione dei top club europei. Su tutti il Manchester City, che un tentativo lo ha fatto già a gennaio 2018, mettendo sul piatto 65 milioni di euro.

Offerta prontamente rifiutata, nonostante il club nerazzurro dovesse fare i conti con i paletti del fair play finanziario. Negli ultimi due anni l'Inter, d'altronde, ha sempre fatto sapere che lo slovacco fosse l'unico incedibile della rosa. Ma forse a giugno le cose potrebbero cambiare.

Il City vuole Skriniar

Milan Skriniar è stato spesso oggetto di mercato negli ultimi anni. Il centrale slovacco con la maglia dell'Inter ha conquistato tutti con le proprie prestazioni.

Lo scorso anno, al suo esordio in Champions League, ha dimostrato di saper tenere testa a giocatori di livello assoluto come Harry Kane e Luis Suarez. Arrivato dalla Sampdoria nell'estate del 2017 per 15 milioni di euro più il cartellino di Gianluca Caprari, valutato altri 15 milioni, con il passare dei mesi ha conquistato anche i propri tifosi. I supporter nerazzurri, tra l'altro, sperano che possa conquistare la fascia di capitano, ereditandola da Samir Handanovic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Skriniar che, però, ha molti estimatori in tutta Europa, su tutti il Manchester City di Pep Guardiola. Il tecnico spagnolo ha individuato nello slovacco il rinforzo migliore per il reparto arretrato, soprattutto dopo l'infortunio subito da Laporte. I Citiziens, per questo motivo, erano pronti a sferrare l'assalto nuovamente già a gennaio, ma i nerazzurri hanno fatto sapere di non essere disposti a trattare la sua partenza a stagione in corso per nessuna cifra.

La richiesta dell'Inter

Le cose potrebbero cambiare la prossima estate. Il rinnovo di contratto fino a giugno 2024 siglato solo qualche mese fa da parte di Milan Skriniar pone l'Inter in una posizione di forza in caso di trattativa con un club interessato. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, però, anche quando era alla Juventus, ha dimostrato che pure sacrificando un big della rosa si può uscire rinforzati.

Per questo motivo un'offerta spropositata potrebbe far tentennare la società nerazzurra. La valutazione del centrale slovacco, comunque, è molto importante e supera i 100 milioni di euro. Una cessione che lo renderebbe il difensore più pagato della storia, superando Maguire, acquistato dal Manchester United questa estate per oltre 90 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto