L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri vogliono rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Antonio Conte per essere ancora più competitivi non solo in Italia, dove si giocano il titolo con Lazio e Juventus, ma anche in Europa, dove sono stati eliminati alla fase a gironi di Champions League, retrocedendo in Europa League. Un reparto che subirà sicuramente delle modifiche è quello di centrocampo, con la rivoluzione iniziata già lo scorso anno con gli arrivi di Sensi e Barella a giugno e quello di Eriksen a gennaio.

L'obiettivo tornato in auge sarebbe quello di Sergej Milinkovic-Savic.

L'Inter torna su Milinkovic-Savic

L'Inter vorrà rinforzare ulteriormente il centrocampo la prossima estate dopo l'acquisto di Christian Eriksen dal Tottenham a gennaio. In questo senso, l'obiettivo numero uno del mercato dei nerazzurri sarebbe Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo piaceva anche la scorsa estate, quando i nerazzurri non riuscirono a formulare una proposta ufficiale a causa della mancata cessione a titolo definitivo di Mauro Icardi.

Proprio l'argentino dovrebbe essere riscattato dal Paris Saint Germain per settanta milioni di euro il prossimo anno.

Milinkovic-Savic piace molto al tecnico dell'Inter, visto che si sposerebbe alla perfezione con il suo 3-5-2. Il serbo alla Lazio gioca proprio in quello schieramento tattico e per questo non avrebbe difficoltà ad ambientarsi a Milano. Inoltre l'allenatore nerazzurro sembra volere proprio un calciatore con quelle caratteristiche nel ruolo di mezzala destra, dove ora sta giocando Matìas Vecino, con l'uruguaiano che è quello che si avvicina di più per caratteristiche al centrocampista biancoceleste.

La richiesta della Lazio per Milinkovic

Non sarà semplice strappare Sergej Milinkovic-Savic alla Lazio, soprattutto in caso di qualificazione in Champions League, che in questo momento sembra probabile. L'Inter, comunque, avrebbe riallacciato i rapporti con i biancocelesti e non è escluso che, in occasione del big match di campionato tra le due squadre, in programma domani sera allo stadio Olimpico alle ore 20:45, si possa parlare proprio del centrocampista serbo.

Il patron della Lazio, Claudio Lotito, avrebbe anche fissato il prezzo del classe 1995. Dopo aver rifiutato la proposta del Paris Saint Germain (che resta interessato al calciatore serbo) di sessanta milioni di euro la scorsa estate, infatti, i biancocelesti si siederanno a trattare per offerte a partire dagli ottanta milioni di euro. Milinkovic piace anche molto al Chelsea. La cifra richiesta dai biancocelesti, però, potrebbe essere abbassata anche dall'inserimento di una contropartita tecnica; nel caso dell'Inter, il nome che probabilmente potrebbe essere inserito nella trattativa è proprio Vecino che si avvicina al serbo per caratteristiche.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!