Domenica 16 febbraio alle ore 15:00 ci sarà Juventus-Brescia, match valido per il 24° turno di Serie A. Nella giornata precedente i bianconeri hanno subito la terza sconfitta in campionato per merito del Verona di Juric, che si è imposto 2-1 al Bentegodi con reti di Borini e Pazzini su rigore, contro cui nulla ha potuto il gol di Cristiano Ronaldo. Le Rondinelle, invece, hanno ottenuto un prezioso punto in casa nello scontro salvezza con l'Udinese, terminato 1-1 con reti di Bisoli e gol eccelso di De Paul.

Le statistiche tra le due compagini durante gli ultimi cinque incontri in campionato vedono la Juventus in netto vantaggio con quattro vittorie ed un solo pareggio. I bianconeri domenica prossima dovrebbero schierare il tridente Ronaldo-Dybala-Higuain.

Juventus, Douglas Costa da valutare

Mister Sarri, reduce da un'amara sconfitta contro l'Hellas, ha perso il vantaggio sulle inseguitrici (Inter e Lazio) ed un ulteriore passo falso complicherebbe parecchio il suo cammino verso la conquista del nono Scudetto di fila.

Per scongiurare ciò, l'allenatore sembra voler puntare al tridente pesante, ovvero al 4-3-3, in modo da indirizzare il match sui binari giusti sin dai primi minuti. In porta il titolare sarà probabilmente Szczesny che avrà davanti il pacchetto arretrato composto da Bonucci e de Ligt al centro con Alex Sandro e Cuadrado che agiranno come terzini. Qualche dubbio, invece, sembra esserci a centrocampo dove Pjanic e Bentancur saranno affiancati da uno tra Rabiot e Matuidi, con l'angolano naturalizzato francese avanti per una maglia da titolare.

In attacco il tridente sarà presumibilmente formato da Cristiano Ronaldo, Higuain e Dybala. Da valutare le condizioni di Douglas Costa che, se convocato, potrebbe subentrare a gara in corso.

Brescia, Donnarumma parte dalla panchina

Diego Lopez, alla seconda gara sulla panchina del Brescia, è chiamato subito agli straordinari in un match proibitivo come questo. Per riuscirci potrebbe affidarsi ad un ordinato 4-4-2 con Joronen tra i pali e davanti una difesa a quattro formata da Cistana e Chancellor al centro con Sabelli e Mateju ai lati.

Cerniera di centrocampo che sarà, con ogni probabilità, affidata al talento Tonali a far coppia con Dessena al centro, mentre le ali dovrebbero essere Bisoli sulla destra e Spalek dalla parte inversa. Tandem d'attacco composto da Balotelli e Torregrossa con Donnarumma pronto ad essere la mossa a sorpresa.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Juventus-Brescia:

Juventus (4-3-3): Szczesny, Alex Sandro, Bonucci, De Ligt, Cuadrado, Matuidi (Rabiot), Pjanic, Bentancur, Cristiano Ronaldo, Higuain, Dybala. All. Sarri.

Brescia (4-4-2): Joronen, Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju, Bisoli, Tonali, Dessegna, Spalek, Balotelli, Torregrossa.

All. Lopez

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!