L'Inter sta già lavorando sul mercato in vista della prossima stagione. Uno dei nomi più chiacchierati è sicuramente quello dell'attaccante argentino, Lautaro Martinez, esploso definitivamente in questa stagione con la maglia nerazzurra. Il Toro ha fatto la differenza sia in Italia che in Champions League, nonostante l'eliminazione alla fase a gironi, con cinque reti messe a segno in sei partite. Il giocatore è finito nel mirino del Barcellona, pronto a tutto per accaparrarselo. I blaugrana avrebbero avanzato anche la prima proposta, da settanta milioni di euro più i cartellini di Semedo e Vidal, ma sarebbero pronti a rilanciare ulteriormente.

Possibile Inter per il dopo Lautaro

Inter che, comunque, avrebbe fatto sapere al Barcellona di non essere disposta a trattare la cessione di Lautaro Martinez. Per questo motivo i blaugrana, per accaparrarsi il Toro, dovrà pagare la clausola rescissoria da 111 milioni di euro, in un'unica soluzione.

In questo modo i nerazzurri avrebbero a disposizione una cifra molto alta da poter reinvestire sul mercato in entrata, da aggiungere a quella che potrebbe arrivare dai riscatti dei giocatori in prestito, su tutti Mauro Icardi, Ivan Perisic e Joao Mario. Il quotidiano Libero ha ipotizzato una squadra altamente competitiva. Al posto di Lautaro il club meneghino starebbe pensando all'attaccante dell'Arsenal, Pierre Emerick Aubameyang.

Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e il rinnovo sembra essere ormai tramontato. Per questo motivo i Gunners potrebbero cederlo per un prezzo più basso del suo valore, tra i quaranta i cinquanta milioni di euro.

Oltre all'attaccante del Gabon, Marotta e Conte premono anche per Federico Chiesa, con l'attaccante della Fiorentina che piace molto essendo adattabile anche sull'out destro.

Nell'affare con i viola potrebbero entrare Dalbert e Radja Nainggolan, che abbasserebbero notevolmente l'esborso economico.

L'Inter 2020-2021

Libero, dunque, ha ipotizzato alcune mosse di mercato dell'Inter per la prossima estate. A sostituire Lautaro, dunque, potrebbero esserci Aubameyang e Federico Chiesa, mentre, secondo 'Sport Mediaset' continua la trattativa per Dries Mertens che, nell'organico, prenderebbe il posto di Sanchez.

In mezzo al campo il sogno di Marotta sarebbe Sergej Milinkovic-Savic, il cui colpo sarebbe possibile solo attraverso la cessione a titolo definitivo anche di Mauro Icardi, vista la valutazione molto alta del centrocampista serbo, superiore agli ottanta milioni di euro. A sinistra il ballottaggio è tra Marcos Alonso ed Emerson Palmieri, entrambi in forza al Chelsea e con una valutazione sui venticinque milioni di euro. Questa, dunque, potrebbe essere la nuova Inter:

Inter (3-5-2): Handanovic; Izzo, De Vrij, Skriniar; Chiesa (Bellerin), Eriksen (Milinkovic-Savic), Brozovic, Barella, Emerson Palmieri, Lukaku (Giroud), Aubameyang (Mertens).

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!