Secondo L'Équipe il Milan starebbe ponendo l'attenzione in Francia per ricostruire il pacchetto arretrato e sulla lista della spesa parrebbero esserci Tanguy Kouassi assieme Layvin Kurzawa del Paris Saint Germain e Pierre Kalulu del Lione. La linea 'verde' imposta da Gazidis per la prossima stagione prevede l'acquisto di giocatori giovani e di prospettiva, i quali però non debbano superare il tetto salariale di 2 milioni di euro. I profili di Kouassi e Kalulu rientrano perfettamente nei parametri dell'amministratore delegato rossonero, eccezion fatta per il classe 1992 Kurzawa che rimane appetibile perchè svincolato.

Kurzawa: parametro zero con esperienza internazionale

Layvin Kurzawa è un difensore sinistro, in forza al Psg, che può all'occorrenza ricoprire i ruoli di ala e centrocampista col contratto in scadenza a giugno 2020. Si è trasferito al Paris Saint Germain dal Monaco nel 2015 collezionando 150 presenze in Ligue 1, con 15 reti segnate e 20 assist all'attivo. La sua gavetta in Nazionale è iniziata nel 2010 con 8 presenze in U19 sino a giungere alla Nazionale maggiore francese dove vanta, al momento, 13 presenze ed un goal. Malgrado, come accennato prima, non rientri nei parametri della linea 'verde' il profilo del difensore di Fréjus rimane appetibile perchè svincolato e con ben 23 presenze in Champions League, esperienza internazionale che tornerebbe utile alla giovane squadra del Milan che verrà.

Kalulu e Kouassi: caratteristiche e valore di mercato

Rimanendo ai piedi della Tour Eiffel un profilo che intriga molto la compagine rossonera pare essere Tanguy Kouassi, difensore centrale classe 2002 che può ricoprire anche il ruolo di mediano all'occorrenza. In due anni Tanguy è riuscito a scalare velocemente le tappe passando dal Psg U17 sino alla prima squadra grazie alla sua velocità, forza fisica e bravura negli uno contro uno.

La sua valutazione, stando a Transfermarkt.it, è di 11 milioni di euro e la cifra per portarlo tra le fila rossonere potrebbe oscillare tra 20 e 25 milioni.

Altro profilo particolarmente gradito al Milan pare essere Pierre Kalulu, terzino destro del 2000 in forza al Lione che riesce a dimostrare grande duttilità nel pacchetto arretrato, potendo essere utilizzato anche come terzino sinistro o difensore centrale.

A giocare un ruolo determinante per l'eventuale approdo del giovane a Milanello potrebbe essere Geoffrey Moncada che, conoscendo bene le qualità del calciatore, non vorrebbe perdere l'occasione di aggiudicarselo a parametro zero, visto il contratto in scadenza a giugno 2020.

Se le voci di mercato si concretizzassero, quindi, la compagine rossonera potrebbe arricchire e svecchiare il proprio pacchetto arretrato sborsando una cifra che si aggirerebbe intorno ai 25 milioni, portandosi a casa due giocatori di prospettiva ed uno d'esperienza.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!