Continua la telenovela riguardante il futuro di Lautaro Martinez. L'Inter non avrebbe intenzioni di privarsi dell'attaccante argentino, esploso in questa stagione sotto la guida di Antonio Conte dopo un'annata passata da apprendistato all'ombra di Mauro Icardi. Il Toro, infatti, è stato acquistato nell'estate del 2018 dal Racing Avellaneda per venti milioni di euro ma, sebbene nel precampionato avesse fatto già intravedere le proprie qualità, l'allora tecnico Luciano Spalletti ha optato per un inserimento graduale, promuovendolo come titolare solo dopo l'esplosione del caso Icardi a metà febbraio.

Ora su di lui c'è sempre il Barcellona, che preme per acquistarlo anche su consiglio di Leo Messi, che ci ha giocato insieme in Nazionale, nella coppa America dello scorso anno, e ha avuto modo di apprezzare le sue qualità da vicino.

No al rinnovo

L'Inter sta facendo muro in quanto non avrebbe intenzione di privarsi di Lautaro Martinez. I nerazzurri vogliono ripartire da lui e da Romelu Lukaku in vista della prossima stagione. Anche per questo stanno portando avanti i contatti per rinnovare il contratto, attualmente in scadenza a giugno 2023. L'obiettivo principale dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sarebbe quello di rimuovere la clausola rescissoria da centoundici milioni di euro.

In questo modo il club nerazzurro non dovrà preoccuparsi che qualche club possa pagare la clausola e avrà pieni poteri in sede di trattativa con le società interessate.

Il pagamento della clausola rescissoria sembra difficile nella prossima sessione di Calciomercato vista la crisi che ha colpito anche il mondo del calcio.

I nerazzurri, però, si portano avanti in vista anche delle prossime annate. Stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo, Lautaro avrebbe fatto il primo passo per spingere al trasferimento al Barcellona. Il classe 1997, infatti, sarebbe uscito allo scoperto rifiutando il rinnovo di contratto e il prossimo passo sarebbe quello di chiedere la cessione, ma cercando di non andare allo scontro con il club meneghino.

La proposta del Barcellona

Barcellona che, come detto, preme per soffiare Lautaro Martinez all'Inter nella prossima sessione di calciomercato. I blaugrana, però, non sembrerebbero avere la liquidità necessaria per soffiare l'attaccante argentino ai nerazzurri. L'ultima proposta, infatti, sarebbe stata ritenuta quasi inopportuna rispetto al valore dato al Toro. Il Barça avrebbe messo sul piatto quaranta milioni di euro più alcune contropartite tecniche. Una proposta rispedita al mittente visto che l'Inter avrebbe chiesto solo Arturo Vidal, con un esborso economico superiore ai novanta milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!