Tutto fermo ma solo apparentemente, il mercato estivo tornerà a infiammare a breve i sogni dei tifosi con la conclusione dei campionati. In Serie A così come in cadetteria diversi risultati sportivi sono già stati assegnati, tra questi emerge la seconda promozione in massima serie per il Crotone di Giovanni Stroppa. La formazione rossoblu è riuscita a raggiungere l'obiettivo stagionale con due giornate di anticipo a seguito del successo (1-5) conquistato a Livorno. La squadra calabrese, uscita vittoriosa anche nel turno infrasettimanale (1-0) contro il Frosinone, può guardare con positività all'ultimo match di Trapani e alla programmazione della nuova stagione.

Mercato Crotone: a centrocampo idea Cigarini

Uno dei calciatori che potrebbero cambiare maglia è l'esperto centrocampista Luca Cigarini, in scadenza di contratto con il Cagliari. L'arrivo in panchina di Walter Zenga non ha garantito grandi possibilità al calciatore che, all'età di 36 anni, potrebbe essere allettato da qualche formazione neopromossa o con grandi ambizioni in Serie A. Accostato con insistenza alla Reggiana, vincitrice dei Play-Off di Serie C contro il Bari, per Luca Cigarini potrebbe esserci anche l'ipotesi Crotone, squadra che dovrà andare a sostituire il partente Andrea Barberis che ha già firmato da alcune settimane con il Monza della famiglia Berlusconi. Un calciatore con grande esperienza il centrocampista del Cagliari, elemento che potrebbe andare a inserirsi anche con una maglia da titolare in una compagine che punta alla salvezza.

Concorrenza dalla Serie A

Non solo Reggiana e Crotone sono interessate al calciatore, ma ci sarebbe anche l'Hellas Verona guidata da Ivan Juric. L'ex Atalanta e Parma dovranno decidere dunque quale offerta andare ad accettare nelle prossime settimane. Poche se non nulle le possibilità di un rinnovo con il Cagliari, con un'esperienza che andrà a concludersi al termine della stagione.

L'avvio di stagione ad alti livelli e il periodo di scarsi risultati hanno di fatto portato all'esonero di Ronaldo Maran. Con l'arrivo in panchina di Walter Zenga la situazione non sembra essere migliorata con diversi calciatori messi in discussione, non solo dai tecnici ma anche dalla società.

Crotone, si riparte dalle certezze

La nuova stagione del Crotone ripartirà dalla guida tecnica di Giovanni Stroppa. Il tecnico ex Foggia, al secondo campionato sulla panchina degli squali ha confermato la sua volontà di rimanere richiedendo un rinnovo di contratto alla società. Tra le altre certezze del futuro c'è poi la permanenza del capitano Alex Cordaz, alla sesta stagione con i rossoblu, così come Nwankwo Simy, capocannoniere del torneo che nonostante i sondaggi di Lazio e Udinese sembrerebbe "blindato" salvo offerte irrinunciabili dell'ultimo minuto.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!