Il Milan non fa sconti e parte aggredendo la Sampdoria. L’esordio di Falcone tra i pali viene macchiato con un gol di testa di Ibrahimovic. Strada in discesa per il Milan che nel primo tempo potrebbe raddoppiare in più occasioni, ma non affonda mai il colpo. Theo Hernandez e Rebic creano continuo scompiglio sulla sinistra. Il risultato resta inchiodato sul vantaggio rossonero. Due episodi, uno per parte, che fanno invocare al rigore, intervento di Saelemaekers su Jankto e subito dopo Augello su Calabria. Pasqua non interviene. Punizione dal limite di Quagliarella, para bene Donnarumma. Nel finale del primo tempo accenno di rissa tra Rebic e Ramirez.

Il croato reagisce e si prende l’ammonizione che gli farà terminare la stagione con una partita di anticipo. Durante l’intervallo iniziano i cambi. Il Milan riparte con il suo gioco prepotente, Ibrahimovic sponda per Calahnoglu, Colley scivola e il turco insacca. In un primo momento l’arbitro annulla, poi convalida il gol. Pochi minuti e Calhanoglu guida il contropiede, serve Ibrahimovic che tutto solo mette a segno la doppietta personale. E sono 3 per il Milan. Punizione dal limite, para ancora Donnarumma. Bertolacci in area cerca il contrasto con Kjaer, il VAR assegna un rigore molto generoso. Dal dischetto il giovane Maroni viene ipnotizzato da Donnarumma che para il suo quarto rigore stagionale.

Pochi minuti alla fine il giovane esordiente Askildsen riceve palla sulla trequarti tutto solo tira la all’incrocio dei pali. E’ un gol bellissimo. Nel frattempo ci sono stati i soliti cambi. Inizia il recupero, il Milan continua con il suo forcing nonostante il vantaggio e c’è gloria anche per Leao che dal limite dell’area lascia partire un tiro che si insacca alla destra di Falcone.

La partita finisce 4 a 1 per il Milan.

Sampdoria - Milan: i migliori e i peggiori

Il migliore per la Sampdoria: Askildsen (esordio con gran gol, tocchi raffinati del giovane norvegese, una delle pochissime note positive della Sampdoria di questa sera).

Il migliore per il Milan: Ibrahimovic (Doppietta e assist, il solito Ibra che spacca le partite, oggi s’è dovuto sacrificare meno perché ha trovato il gol dopo tre minuti, con i suoi sguardi tutto fila liscio tra i compagni).

Il peggiore per la Sampdoria: Colley (Perde senza appello il duello con Ibrahimovic e con tutto l’attacco rossonero, sbaglia pure l’eventuale gol del pareggio a porta vuota, serata da dimenticare in fretta).

Il peggiore per il Milan: Rebic (la sufficienza è raggiunta anche da lui con una buona prestazione macchiata dal nervosismo di fine partita che in diffida non doveva permettersi, non giocherà a San Siro contro il Cagliari).

Risultato finale: Sampdoria - Milan 1 - 4

94': Il Milan gira palla e serve Donnarumma che lancia lungo. Pasqua guarda il suo orologio e fischia la fine.

93': Colley imposta, ma non trova a sinistra Augello

92': Leao recupera palla dal limite dell'area, prova il tiro e lo mette all'incrocio dei pali! Ha segnato Rafael Leao! Goool del Milan! Sampdoria - Milan 1 - 4

91': Castillejo recupera palla sulla trequarti, da destra si accentra, prova il tiro di sinistro, la palla finisce fuori

90': Paquetà recupera palla e serve Bonaventura, ma Bonaventura è in fuorigioco.

Ci saranno 4 minuti di recupero

89': Augello gioca palla sulla sinistra, non riesce a servire Jankto e la palla finisce in fallo laterale

88': Leao da sinistra cambia il gioco a destra per Castillejo, palla sul destro, tiro di sinistro, Colley devia in angolo

87': Askildsen ruba palla sulla trequarti e tira all'incrocio dei pali, laddove Donnarumma non può arrivare! Goool della Sampdoria! Ha segnato il giovane Askildsen! Sampdoria - Milan 1 -3

86': Matteo Gabbia lontano dall'azione si distende a terra, cure mediche in corso

85': Parte Gabbiadini che prende il muro della barriera e trona sui piedi di Gabbiadini, Paquetà spazza via in fallo laterale

84': Perde palla Bennacer che serve Maroni, palla a Gabbiadini che viene fermato fallosamente da Biglia al lmite dell'area

83': Bonaventura ruba palla a Colley a centrocampo e prova il tiro, ma Falcone blocca

82': Gabbiadini si libera di Kjaer, serve Jankto sulla sinistra, il tiro prende l'esterno della rete

81': Castillejo in contropiede per Paquetà uno due con Bonaventura, cross in mezzo, respinge Yoshida

80': Ancora Augello sulla sinistra, cross basso, Saelemaekers devia in angolo

79': Doppia sostituzione Milan: Escono Ibrahimovic e Kessiè ed entrano Biglia e Paquetà

78': Sul pallone Maroni.

Maroni contro Donnarumma! Para Donnarumma! Rigore sbagliato da Maroni

77': Il VAR cambia tutto. Pasqua decide per dare il rigore alla Sampdoria.

76': Pasqua a metà campo a verificare il contrasto tra Kjaer e Bertolacci.

75': Contrasto in area del Milan tra Bertolacci e Kjaer, i padroni di casa chiedono il rigore. Pasqua ascolta la sala VAR.

74': Augello serve in profondità Jankto, palla in mezzo per Gabbiadini che svirgola il pallone, Theo Hernandez mette la palla in angolo per sicurezza

73': Doppia sostituzione Sampdoria: Escono Quagliarella, Ronaldo Viera e Linetty ed entrano Bertolacci, Gabbiadini e Askildsen

72': Cooling break in corso

71': Ancora Bereszynski da destra, cross in mezzo, col pugno in tuffo, Donnarumma respinge, Jankto a porta vuota non insacca

70': Serie di rimpalli che portano la palla a Bereszynski sulla destra, il cross è respinto da Gabbia

69': Bennacer per Castillejo, Leao è sulla destra, riceve palla, il tiro finisce fuori

68': Il Milan gioca in scioltezza, Kessiè riceve palla in area, prova a sganciare il sinistro, Falcone respinge

67': Ibrahimovic per Theo Hernandez e vice versa per ben 2 volte, passaggio a Bonaventura che in area prova il tiro, Yoshida mette in angolo

66': Theo Hernandez e Kessiè non si capiscono, in mezzo Maroni si frappone e riceve palla al limite dell'area, prova il tiro, blocca Donnarumma

65': Cross da destra di Castillejo, l'area della Samp è molto affollata, ma nessun giocatore rossonero ci arriva, Maroni guida il contropiede e serve Jankto che mette in mezzo, Gabbia di testa spazza via

64': Kessiè per Leao che sulla sinistra in velocità prova a saltare Bereszynski, ma non ci riesce e la palla finisce oltre il fondo

63': Theo Hernandez per Kessiè che imposta per Castillejo che perde e recupera palla

62': Doppia sostituzione Milan: Escono Calabria e Calhanoglu, entrano Castillejo e Bonaventura

61': Kessiè vede il taglio da destra verso sinistra di Saelemaekers che dal fondo prova a servire Leao centralmente, ma Yoshida mette in angolo

60': Angolo battuto molto bene per la testa di Quagliarella che indirizza bene il pallone, Donnarumma in due tempi blocca la palla

59': Augello arriva sul fondo, Kjaer si traveste da muro e devia palla in angolo

58': Contropiede del Milan con Calhanoglu che entra in area, serve di poco a sinistra Ibrahimovic tutto solo, il sinitro finisce alle spalle di Falcone!

Goool del Milan! Ha segnato Zlatan Ibrahimovic. Sampdoria - Milan 0 - 3

57': Duello a centrocampo tra Gabbia e Quagliarella, Pasqua lascia giocare

56': Ibrahimovic al limite prova il cucchiaio per Kessiè, ma Colley di testa anticipa il centrocampista rossonero

55': Leao di tacco supera Leris, guadagna il fondo, scivola e non riesce a mettere la palla in mezzo, ripartono i padroni di casa

54': VAR in corso. Colley scivola e non viene toccato da Calhanoglu. Pasqua convalida il gol. Goool del Milan!

Ha segnato Calhanoglu! Sampdoria - Milan 0 - 2

53': Pasqua annulla subito il gol perchè sembra che Calhanoglu abbia toccato Colley

52': Calabria riceve palla sulla destra, cross in mezzo per Ibrahimovic che di testa serve in area piccola Calhanoglu che insacca

51': Fischia Pasqua, Donnarumma in tuffo respinge, Colley di testa a porta vuota ribatte fuori e alto

50': Preparazione della barriera un po' articolata, sul pallone Quagliarella

49': Quagliarella taglia e riceve palla al limite dell'area, Gabbia commette fallo su Quagliarella

48': Maroni serve Quagliarell centralmente che aspetta la corsa di Leris in fascia, ma il passaggio è impreciso

47': Leris da destra avanza, il cross è oltre la linea di fondo

46': Recupera palla Kessiè che serve Leao che corre sulla sinistra, Leris lo ferma in area

Secondo tempo: Sulla palla Quagliarella che attende il fischio d'avvio del secondo tempo, la Sampdoria attacca da sinistra verso destra

Sostituzione per il Milan: Esce Rebic ed entra Leao.

Doppia sostituzione per la Sampdoria: Escono De Paoli e Ramirez ed entrano Leris e Maroni.

Fine primo tempo: Sampdoria - Milan 0 -1

51': Augello sbaglia passaggio, intuisce Saelemaekers e PAsqua fischia la fine del primo tempo.

50': Ancora fermo il gioco perchè Ramirez è a terra. Pasqua è collegato con la sala VAR. Ammonito Rebic

49': Kessiè subisce fallo di De Paoli, lontano dall'azione Ramirez provoca Rebic, Rebic regisce e Ramirez resta a terra. Prosegue il recuepero, ma non si sta giocando

48': Bereszynski sale sulla destra, passaggio in mezzo verso Quagliarella, intuisce Gabbia che spazza via, riparte l'azione della Sampdoria con Colley

47': Rebic porta a spasso tre avversari e scarica la palla a Bennacer che sposta l'azione a destra su Calabrua, ma la Sampdoria s'è compattata

46': Contropiede del Milan 3 vs 2, palla a Rebic che sbaglia a servire Calhanoglu

45': Ci saranno 4 minuti di recupero

44': Ibrahimovic riceve palla a centrocampo, si accentra, salta Viera, passaggio a Theo Hernndez che serve Calhanoglu, il tiro è altissimo

43': Saelemaekers riceve palla sul fondo, cross in mezzo, Augello serve Falcone che blocca con le mani

42': Ramirez da destra prova un lancio sulla sinistra per Jankto che di testa tiene il pallone in campo, ma poi la palla finisce proprio fuori, rinvio per Donnarumma

41': Ancora cross della Sampdoria, prima da destra verso Jankto, poi da sinistra con Kjaer e Ramirez che si contrastano e di nuovo da destra per Jankto che anticipa Calabria

40': Augello da sinistra si accentra per Ronaldo Viera, palla a De Paoli, il cross è respinto da Bennacer

39': Bennacer per Ibrahimovic che si abbassa a centrocampo, cross basso in diagonale per Saelemaekers, ma Falcone anticipa il Belga

38': Ronaldo Viera con un lancio morbido centrale prova a servire Quagliarella che di testa si controlla la palla, ma Pasqua fischia fuorigioco

37': Kjear di testa anticipa Jankto che si sbraccia, riparte la Sampdoria da Falcone

36': Theo Hernandez con una corsa pazzesca si invola sulla sinistra, palla in mezzo perfetta per Saelemaekers che tira alle stelle

35': Punizione dalla trequarti di sinistra, parte Calhanoglu, la palla finisce di poco fuori, dando l'illusione del gol

34': Ibrahimovic riceve palla a sinistra, si accentra, prova il passaggio per Rebic, Bereszynski tocca la palla col braccio.

Ammonito Bereszynski

33': Rebic serve Ibrahimovic sulla trequarti, palla a Calhanoglu, prassaggio in profondità per Rebic troppo potente e la palla finisce oltre la linea di fondo

32': Kessiè e Calhanoglu sulla sinistra duettano, il cross di Kessiè è respinto da Yoshida, che riesce a far ripartire Bereszynski

31': Calhanoglu trova Kessiè che vede il taglio centrale di Calabria, palla a Gabbia che prova di sinistro, fuori di poco

30': Calhanoglu centralmente serve a sinistra Theo Hernandez che serve a sua volta Ibrhaimovic, il tiro a botta sicura, Yoshida trova il tempismo per mettere la palla in angolo

29': Bereszynski guadagna il fondo, mette palla in mezzo e Quagliarella smorza il tiro al volo

28': Si riprende dalla punizione per il Milan di poco oltre l'area difesa da Donnarumma, intercetta Colley che imposta l'azione

27': Pasqua approfitta della pausa.

Cooling break in corso

26': Ronaldo Viera lancia sulla destra De Paoli che viene fermato dal fischio di Pasqua : fuorigioco

25': Calhangolu prova a lanciare Rebic oltre Yoshida, l'idea è buona, ma Falcone anticipa il croato

24': Ancora Theo Hernandez sul binario sinistro, cross in mezzo, Saelemaekers anticipa Colley, palla ad Ibrahimovic che commette fallo su Yoshida

23': Linetty trova Augello sulla fascia, cross in mezzo per Ramirez che tira al volo, para Donnarumma

22': Lancio lungo proprio di Calabria per Calhanoglu che in area serve Theo Hernandez, il tiro di Rebic è deviato in angolo

21': Riprende il gioco, Calabria era caduto da solo, ora Calabria sembra stare meglio

20': Riceve palla in area Calabria che crolla al suolo, non si capisce se ci sia contatto con Augello, ma Bennacer mette palla fuori perchè Calabria ha male

19': Possesso di palla fatto di tanti tocchi da parte della Sampdoria, Jankto riceve palla in area, il tiro finisce fuori

18': Bennacer in profondità per Ibrahimovic, stoppa lo svedese, Pasqua fischia fuorigioco

17': Ramirez in forte dubbio fino all'ultimo gioca con una vistosissima fascia in testa, proprio Ramirez prova il cross centrale, anticipa tutti Gabbia

16': Riparte veloce Ramirez che serve in profondità sulla destra De Paoli, tiro ad incrociare fuori

15': Fallo di Ibrahimovic su Ronaldo Viera, incredulo lo svedese

14': Azione manovrata della Samp che porta Bereszynski a crossare, in tuffo Donnarumma anticipa tutti, Jankto prova il tiro al volo, ma la palla è più vicino alla bandierina che alla porta

13': Contrasto Rebic Jankto, l'arbitro Pasqua fischia fallo al rossonero

12': Kjaer imposta, la Sampdoria lascia giocare, ma mantiene un pressing ordinato

11': Calhanoglu con un passaggio in diagonale trova Rebic in area, il tiro, spizzato con il piede in angolo per il Milan

10': Azione rapidissima della Samp che con due passaggi porta Linetty al tiro fuori

9': Falcone resta a terra dolorante, gioco fermo

8': Respinta di Falcone, Kessiè serve Calabria che con un destro al volo tira in porta, para Falcone addosso a Yoshida, palla toccata da Theo Hernandez oltre il fondo

7': Theo Hernandez servito da Rebic entra in area con uno slalom mette palla sul destro, para in tuffo Falcone

6': Bennacer serve Ibrahimovic in profondità, lo svedese di tacco serve Calhanoglu, il cross è deviato da Bereszynski, ma l'azione rossonera riparte da Gabbia

5': Ibrahimovic riceve palla pochi metri oltre la metà campo, guarda Falcone, prova il tiro, di poco alto

4': Calabria anticipa Augello e guadagna rimessa laterale

3': Theo Hernandez serve Rebic in profondità, palla lungo la linea di fondo, cross in mezzo, ci arriva di testa Ibrahimovic che tutto solo insacca alle spalle di Falcone. Goool del Milan! Ha segnato Ibrahimovic! Sampdoria - Milan 0 - 1

2': Serie di passaggi molto veloci a centrocampo con Calhanoglu che tocca molti palloni e Ronaldo Vieira che recupera palla e si appoggia a Falcone

1': Intercetta palla Bereszynski, avanza la Sampdoria, palla sporca a Quagliarella in area, il capitano doriano commette fallo su Gabbia

Fischio d'inizio: con qualche minuto di ritardo Pasqua fischia e Ibrahimovic passa la palla all'indietro a Bennacer, il Milan attacca da sinistra verso destra

Ore 19.29 - Assegnazioni di rito, cerimonia della Lega Serie A ed ora è tutto pronto per Sampdoria - Milan, anzi no, la rete della porta difesa da Donnarumma è bucata, un addetto aggiusta la rete con del nastro adesivo bianco

Ore 19.28 - Quagliarella guida la troupe blucerchiata

Ore 19.26 - Si appresta a scendere in campo il Milan con la terza maglia nera con inserti rossi in stile Puma, guida il gruppo Donnarumma con la fascia da capitano

Ore 19.24 - Scende in campo la squadra arbitrale, guidata da Fabrizio Pasqua

Ore 19.20 - Si posizionano sulle panchine i giocatori di entrambe le squadre in pieno rispetto delle norme anti - Covid19

Ore 19:15 - Il campo è vuoto, manca poco per Sampdoria - Milan

Ore 19:00 - Entrambe le squadre in campo per svolgere gli esercizi pre partita

Ore 18:30 - I giocatori del Milan ispezionano il campo di Marassi

Sampdoria - Milan: le formazioni ufficiali

Sampdoria (4-4-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Linetty, Vieira, Jankto; Ramírez, Quagliarella.

In panchina: Audero, A. Ferrari, Tonelli, Murru, Léris, Rocha, Bertolacci, Maroni, Askildsen, La Gumina, Gabbiadini, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri

Mlan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer, Theo Hernández; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Çalhanoglu, Rebić; Ibrahimović.

In panchina: Begović, A. Donnarumma, Duarte, Laxalt, Biglia, Bonaventura, Brescianini, Krunić, Paquetá, Castillejo, D. Maldini, R. Leão. Allenatore: Pioli.

Il Milan non perde la speranza per il quinto posto, ma per poterci credere ancora deve necessariamente battere la Sampdoria. Alle 19.30 allo stadio di Marassi (Genova) Luigi Ferraris, l'arbitro Fabrizio Pasqua di Tivoli darà il via di Sampdoria - Milan.

All'andata fu la prima partita di Zlatan Ibrahimovic 'il ritorno' in maglia rossonera. Il Milan si trovava con 21 punti ad arrancare nelle zone basse della classifica e con una bassissima media realizzativa. Ora sembrano tanto lontani i tempi in cui il Milan era in difficoltà, in cui l'attacco stentava in cui la squadra prima di Giampaolo, poi di Pioli, alle prime difficoltà si scioglieva e non reagiva. Il Milan post lockdown arriva a Genova con tanti rimpianti di un inizio stagione buttato al vento. L'ultimo obiettivo rimasto vivo è il quinto posto, ma lì non basta vincere la partita contro la Sampdoria e quella successiva contro il Cagliari, ma i rossoneri devono sperare un passo-falso della Roma. Il pareggio del Milan contro l'Atalanta, in piena emergenza d'organico, ha sancito l'ennesima prova di maturità della squadra di Pioli. Senza Romagnoli uscito dolorante nei primi minuti della vittoria del Milan contro il Sassuolo in difesa ci saranno Gabbia e Kjaer. Possibile un ritorno in campo per Duarte. Calabria parte favorito rispetto a Conti. Sulla fascia sinistra e a centrocampo tornano Theo Hernandez e Bennacer che hanno saltato per squalifica la partita casalinga con l'Atalanta. In attacco oltre all'inamovibile Ibrahimovic agiranno Calhanoglu, Rebic. Per l'ultima maglia rossonera disponibile è in corso il ballottaggio Saelemaekers / Castillejo con il belga favorito.

In casa blucerchiata, la sconfitta a Torino che ha sancito il nono scudetto consecutivo alla Juventus, ha portato alla probabile assenza odierna di Ramirez che presenta 10 punti di sutura al capo e la squalifica del centrocampista Thorsby. In attacco resta da valutare la situazione di Bonazzoli che è tra i convocati, ma in dubbio. Al suo posto potrebbe giocare il giovane La Gumina. A centrocampo giocherà sicuramente l'ex rossonero Andrea Bertolacci viste le assenze di Bereszynski, Chabot ed Ekdal. A completare la rosa De Paoli e Jankto esterni. La partita sarà trasmessa

Sampdoria - Milan: la lista dei convocati di Claudio Ranieri

Portieri: Audero, Falcone, Seculin.

Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley Depaoli, Ferrari, Murru, Rocha, Tonelli, Yoshida.

Centrocampisti: Askildsen, Bertolacci, Jankto, Léris, Linetty, Vieira.

Attaccanti: Bonazzoli, Gabbiadini, La Gumina, Maroni, Quagliarella, Ramírez

Sampdoria - Milan: Pioli porta con se i seguenti giocatori:

Portieri: Begovic, A. Donnarumma, G. Donnarumma.

Difensori: Calabria, Duarte, Gabbia, Hernandez, Kjaer, Laxalt.

Centrocampisti: Bennacer, Biglia, Bonaventura, Brescianini, Calhanoglu, Kessie, Krunic, Paquetá, Saelemaekers.

Attaccanti: Castillejo, Ibrahimovic, Leao, Maldini, Rebic.

Sampdoria - Milan i pronostici: rossoneri favoriti dai bookmakers

La vittoria dei rossoneri appare scontata secondo i bookmakers che quotano mediamente il segno 2 a 1,80. La vittoria della Sampdoria è un evento a bassissima probabilità con una quota che varia dai 6,50 a salire. Più basso il pareggio tra le due compagini che paga comunque molto bene a 3,80. Interessanti le quote GOL / NO GOL . La quota gol è data a 1,65 mente la nogol a 2,15. In abbinata con altre puntate potrebbero entrambe essere interessanti. Favorito come primo marcatore Ibrahimovic a 3,65 seguito da Rebic a 5,50. Il primo marcatore per la Sampdoria con la quotazione più bassa è Quagliarella a 6,75. Ibra e Quaglia due giocatori che negli anni hanno sorpreso tutti con gol spettacolari, ci faranno vedere qualche perla del loro repertorio?

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!