La Juventus è pronta a disputare il match contro la Fiorentina nell'ultima partita del 2020 prima della pausa delle festività natalizie. Circa una settimana di riposo in attesa del match del 3 gennaio contro l'Udinese. L'inizio del 2021 però sarà caratterizzato non solo dal calcio giocato ma anche dal mercato. Ci attende un mese ricco di trattative considerando che la sessione estiva è stata condizionata dalla vicinanza fra la chiusura della stagione 2019-2020 e l'inizio della successiva. Fra le società protagoniste potrebbe esserci la Juventus, che sarebbe pronta a cedere alcuni esuberi.

Solo dopo potrebbe esserci qualche investimento, l'idea infatti è rinforzare il centrocampo, che manca di un giocatore in grado di garantire qualità e cambio di passo. A svelare una clamorosa indiscrezione di mercato ci ha pensato il giornalista sportivo Paolo Paganini, utilizzando il suo account ufficiale di Twitter. L'esperto di mercato ha infatti postato: "Dal blitz pre natalizio di Torino è stata concordata una strategia comune per portare Paul Pogba alla Juventus a gennaio con la formula del prestito".

Possibili due cessioni per finanziare l'acquisto di Paul Pogba

Il giornalista sportivo Paolo Paganini nel suo tweet ha poi aggiunto: "Per il monte ingaggi devono però uscire due giocatori".

Uno di questi potrebbe essere Sami Khedira, praticamente fuori rosa alla Juventus. Il centrocampista tedesco infatti va in scadenza di contratto a giugno 2021, ma potrebbe rescindere in maniera anticipata se dovesse arrivare un'offerta valida. Si parla di un concreto interessamento dell'Everton, con il tecnico Ancelotti che lo apprezza in particolar modo avendolo già allenato nella sua precedente esperienza da tecnico al Real Madrid.

Altro giocatore indiziato a lasciare la Juventus è Federico Bernardeschi. Il centrocampista offensivo italiano infatti non sta giocando molto con Pirlo e spesso viene schierato negli ultimi minuti del match. Rimane fra l'altro uno dei pochi giocatori che ha ancora molto mercato, piace in particolar modo al Borussia Dortmund.

La Juventus lo valuta circa 30 milioni di euro, ma potrebbe cederlo anche in prestito con diritto di riscatto.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe decidere di investire anche in occasioni di mercato sia per la difesa che per il settore avanzato. Come centrale piace Jerome Boateng, in scadenza di contratto a giugno 2021 con il Bayern Monaco. Stessa situazione contrattuale per Arkadius Milik, che però il Napoli non vorrebbe lasciar partire per non meno di 18-20 milioni di euro.

Non è escluso però che le parti possano trovare un'intesa così per venire incontro al giocatore, sembra infatti che l'ex Ajax preferirebbe un trasferimento alla Juventus rispetto ad altre offerte arrivate alla società campana.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!