Il posticipo domenicale della diciottesima giornata di Serie A, la penultima del girone di andata, si giocherà allo stadio Meazza di Milano e vedrà andare in scena il derby d'Italia tra Inter e Juventus. Si tratta sicuramente della sfida più interessante in programma per questo turno. Un big match decisivo per il proseguo della stagione di entrambe. I nerazzurri, infatti, sono secondi in classifica, a tre punti dal Milan capolista, mentre la Juve insegue dopo una prima parte di annata difficile. La partita si giocherà domenica alle ore 20:45.

Le ultime su Inter-Juventus

L'Inter ha avuto qualche difficoltà di troppo nelle ultime uscite.

I nerazzurri, infatti, dopo aver interrotto la striscia di otto vittorie consecutive hanno raccolto un solo punto nelle ultime due partite. Dopo la sconfitta subita a Genova contro la Sampdoria per 2-1, infatti, è arrivato il pareggio pirotecnico per 2-2 contro la Roma allo stadio Olimpico. Un pari che ha fatto discutere per i cambi fatti da Antonio Conte sul 2-1. I padroni di casa, comunque, sono ancora in piena lotta per il primato essendo secondi in classifica con 37 punti, a tre lunghezze dal Milan capolista. In coppa Italia i nerazzurri hanno strappato il pass per i quarti eliminando la Fiorentina 2-1 dopo i supplementari.

La Juventus ha deluso le aspettative in questa prima parte della stagione ed è costretta ad inseguire in classifica.

Attualmente si trova al quarto posto in classifica con 33 punti, a meno quattro dai prossimi avversari e a meno sette dal Milan capolista, oltre ad essere ad una lunghezza dalla Roma, pur dovendo ancora recuperare la sfida tanto discussa contro il Napoli. La squadra di Andrea Pirlo, comunque, sembra aver trovato la giusta continuità nel nuovo anno, visto che viene da tre vittorie consecutive.

Nell'ultimo turno è arrivato il successo interno per 3-1 contro il Sassuolo. In coppa Italia i bianconeri si sono qualificati ai quarti battendo il Genoa 3-2 dopo i supplementari.

Probabili formazioni Inter-Juventus

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, si affiderà al solito 3-5-2, cambiando inevitabilmente rispetto a quanto visto in coppa Italia. In attacco tornerà Lukaku, partito dalla panchina contro la Fiorentina, al fianco di Lautaro Martinez.

Gli esterni, con il compito di svolgere la doppia fase, saranno Hakimi e Young, mentre in mezzo al campo dovrebbero esserci Barella, Brozovic e Vidal, in vantaggio nel ballottaggio con Sensi.

Il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, scenderà in campo con il classico 4-4-2. Dovrebbero essere out Cuadrado, Alex Sandro e De Ligt per Covid, anche se per i primi due c'è la speranza che possano negativizzarsi prima del big match di domenica. La coppia d'attacco sarà formata da Ronaldo e Morata, con Dybala costretto ai box per il problema al ginocchio avuto contro il Sassuolo. Gli esterni di centrocampo potrebbero essere Chiesa e Kulusevski.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Ashley Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral, Frabotta; Chiesa, Rabiot, Ramsey, Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!