L'avventura di Antonio Conte sulla panchina è stata fino ad ora piuttosto travagliata, piena di alti e bassi e caratterizzata spesso dalle polemiche. Il salto di qualità fatto fare alla squadra nerazzurra è sotto gli occhi di tutti visto che il club è passato dal quarto posto del 2019 al secondo posto del 2020, a un solo punto dalla Juventus campione d'Italia, oltre ad arrivare in finale di Europa League. Nonostante ciò, questa estate l'addio è stato davvero a un passo, alla luce delle dichiarazioni polemiche rilasciate in alcuni post partita e solo il vertice di Villa Bellini ha poi risanato la frattura tra l'allenatore e la dirigenza.

Un addio che, però, potrebbe essere stato rinviato solamente di una stagione.

Conte medita l'addio

L'avventura di Antonio Conte potrebbe terminare alla fine di questa stagione. L'Inter è piena lotta per il titolo, essendo a tre punti dal Milan capolista in campionato, oltre ad aver passato il turno in coppa Italia, ma sono state tante le critiche in questa prima parte dell'annata, soprattutto per l'eliminazione dalle competizioni europee.

Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, però, a prescindere da ciò che farà la squadra nerazzurra in Serie A e in Coppa Italia, il tecnico nerazzurro starebbe meditando l'addio. Non sarebbe una sorpresa se l'allenatore salentino decidesse di salutare tutti, visto che lo ha già fatto in passato, quando era sulla panchina della Juventus, lasciando i bianconeri dopo il primo giorno di ritiro.

E lo fece in quanto sosteneva che non potesse sedersi in un ristorante da cento euro con dieci euro, e adesso potrebbe pensare lo stesso, secondo la testata giornalistica, viste le difficoltà societarie che vedono Suning in procinto di cedere almeno una parte delle quote a Bc Partners.

I nomi dei possibili sostituti

L'Inter non si farà trovare impreparata visto che già la scorsa estate aveva cominciato a muoversi per individuare come sostituire al meglio Antonio Conte.

Il nome caldo sarebbe sempre quello di Massimiliano Allegri, che secondo alcune indiscrezioni i nerazzurri avrebbero bloccato già qualche mese fa. I contatti tra il tecnico toscano e l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sono frequenti visto l'ottimo rapporto esistente tra i due, che hanno vinto tanto insieme alla Juventus. Ci sarebbe un altro nome che, però, il club meneghino starebbe prendendo in considerazione ed è quello di Diego Pablo Simeone.

L'allenatore argentino è da sempre legato ai colori dell'Inter e recentemente non ha escluso un possibile addio all'Atletico Madrid al termine di questa stagione e chissà che non possa farlo regalando il titolo ai Colchoneros, visto il primato attuale nella classifica in Liga.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!