Il Crotone sarebbe ormai prossimo a ufficializzare Antonio Amodio come nuovo Direttore Sportivo al posto di Giuseppe Di Bari. In panchina invece si attendono novità sull'allenatore che succederà a Lamberto Zauli ormai in scadenza di contratto. Da Trapani è arrivata intanto una smentita sull'interesse da parte del club siciliano sull'attaccante dei calabresi Marco Tumminello.

Crotone, arriva un nuovo diesse

Con l'addio di Giuseppe Di Bari nel ruolo di Direttore Sportivo - come annunciato dal presidente Gianni Vrenna - il Crotone potrebbe formalizzare a breve l'arrivo di Antonio Amodio.

Il quale dopo aver concluso il proprio rapporto lavorativo con il Giugliano, potrebbe firmare nelle prossime ore con un nuovo club. Tutti gli indizi porterebbero al Crotone, società con la quale ha operato in passato per la cessione di Lucas Felippe e di Enrico Oviszach in rossoblù.

Il rapporto tra gli squali e Giuseppe Di Bari intanto terminerà nei prossimi giorni, dato che le parti hanno deciso di comune accordo di separare le proprie strade nella prossima stagione.

Crotone in cerca del mister

Il nuovo tecnico sulla panchina del Crotone potrebbe arrivare entro la fine di questa settimana, come riferito recentemente dal presidente Gianni Vrenna, il quale ha anche tracciato, tra l'altro, l'identikit che potrebbe fare al caso dei rossoblù: un allenatore giovane, ma con alle spalle un'esperienza in Serie C, un profilo capace di costruire un gruppo prevalentemente giovane e con qualche calciatore di esperienza.

Il nome caldo di queste giornate rimane quello di Emilio Longo in uscita dal Picerno, ma la società starebbe comunque valutando vari profili.

Tumminello, il Trapani smentisce l'arrivo

La settimana scorsa era circolata l'ipotesi di un accordo tra il Trapani e l'attaccante Marco Tumminello. A smentire ogni sorta di trattativa è stato ora Valerio Antonini, presidente del Trapani.

Il numero uno del club siciliano ha parlato della possibilità di acquisire sia la punta del Crotone, sia il centrocampista Salvatore Aloi. "Nessuno dei due verrà a Trapani il prossimo anno. Abbiamo identificato altri obiettivi, più forti di loro. Vorremmo tenere le cose riservate per il momento, anche perchè fino al 30 giugno non possiamo portare a termine nessuna trattativa. Abbiamo identificato dei giocatori importantissimi da portare a Trapani”.

Sulle tracce di Marco Tumminello ci sarebbe comunque la Lucchese, squadra alla ricerca di una punta di categoria.