Non molto tempo fa, l'11 aprile 2014, è stato reso disponibile il Samsung Galaxy S5; tale Smartphone vantava del sistema Android 4.4.2 Kit Kat all'uscita, uno schermo Full HD Super AMOLED di una grandezza pari 1920 × 108 mm, ossia 5,1 pollici, una videocamera da 16 megapixel, un CPU Qualcomm Snapdragon 801 da 2.5 Ghz quad-core e molte altre caratteristiche e funzionalità che andranno migliorando con l'uscita di un nuovo smartphone di casa Samsung.

La serie Galaxy, infatti, proseguirà con un S6 che presenterà varie migliorie, ma quando sarà disponibile nei negozi quest'altro fantastico gioiello coreano?

Come abbiamo detto è uscito già da poco il quinto della serie, quindi dovremmo aspettare ancora molto. Tuttavia, nonostante manchi ancora tanto all'uscita del Samsung Galaxy S6, impazzano sul web molti rumors a riguardo: vediamo le ultime indiscrezioni.

Samsung Galaxy S6: quando uscirà e a quale prezzo lo troveremo nei negozi?

Ovviamente non vi è nulla di certo e ufficiale sulla data di uscita del nuovo Samsung Galaxy, ma le ipotesi non mancano e sembra che tutti gli esperti del marketing della telefonia siano dell'idea che la data di uscita dell'S6 debba distare almeno un anno dall'S5, rifacendosi anche sulla storia dei loro precedessori, quindi intorno a marzo o aprile 2015. Inutile dire che il nuovo smartphone coreano sarà decisamente migliore del precedente, ma il prezzo si pensa non dovrebbe variare di molto.

Il Samsung Galaxy S5 era disponibile al prezzo massimo di 699€, il prezzo dell'S6 dovrebbe essere invariato poiché al momento non si parla di un rialzo del prezzo.

Samsung Galaxy S6: caratteristiche e funzionalità

I rumors riguardanti le caratteristiche del nuovo Samsung fanno pensare ad uno smartphone di grande qualità.

Partiamo dallo scermo: la casa Samsung non vorrà certo rimanere indietro e passerà probabilmente all'utilizzo di un display Quad HD, adoperato già dall'LG G3, e le sue dimensioni dovrebbero aumentare, passando da 5,1 a 5,2 o 5,3 pollici. Il sistema operativo sarà sicuramente il più aggiornato, si parla di una versione 4.5 o addirittura di un Android 5.

Per quanto concerne il processore è quasi certa l'omologazione a 64 bit, così come dovrebbero essere certe le voci di una RAM da 3Gb. La fotocamera verrà ulteriormente migliorata portandola da 16 a probabilmente 20 megapixel. Gli esperti sono certi anche di una contromossa da parte della Samsung contro il sistema di riconoscimento ideato dall'iPhone che si basa sulle impronte digitali improntate sul touch: si parla di uno scanner che analizzerà l'occhio del possessore, garantendo solo a quest'ultimo l'uso dello smartphone. Di certo le novità non si fermano qui e presto sentiremo altri rumors.