La casa coreana, con il Galaxy S6, ha avuto un aumento delle vendite rispetto alle precedenti versioni della serie S, questo grazie all'ottimo design adottato e aimateriali premium scelti. La Samsung, d'altro canto, vuole cavalcare l'onda e sulGalaxy S7apporterà, il meno possibile, modifiche al design; inoltre, secondo alcune voci, è pronta ad abbassare il prezzo di lancio, per fronteggiare la concorrenza di dispositivi meno costosi come Motorola Moto X Style e Huawei Honor 7. Il nuovo Flagship del produttore coreano sarà presentato al Samsung Unpacked 2016 che, secondo una fonte vicina al produttore, si terrà il 20 Febbraio a Barcellona, qualche giorno prima del Mobile World Congress.

Secondo levoci e indiscrezioni che si sono succedute in queste settimaneverrà inserito nelterminale: unoslot per microSD di cui molti utenti hanno lamentato la mancanza nel Galaxy S6; un display ClearForce in grado di riconoscere diversi livelli di pressione, simile per certi versi al 3D Touch Display di Apple; un sensore retinico per rendere più interessante e attrattivo il terminale e farlo distinguere dalla massa di Smartphone che adottano il sensore biometrico per lo sblocco con le impronte digitali.

Galaxy S7: saranno prodotti5 milioni diunità

Samsung Electronics Co Ltd, principale produttore di smartphone al mondo, pianifica un'iniziale produzione di circa 5 milioni di esemplari del suo futuro smartphone top di gamma 2016 il Galaxy S7, di cui 3,3 milioni del Galaxy S7 Flat e 1,6 milioni per Galaxy S7 Edge: ha riportato il South Korea Electronics Times, citando delle fonti anonime.

Un portavoce di Samsung ha rifiutato di commentare la notizia, che, se fosse attendibile, sembrerebbe confermare quanto ormai traspare da settimane, ovveroche il colosso coreano ripone molta fiducia nelle vendite del nuovo Flagship.

Lo dimostra palesemente l'elevatequantità di unità del nuovo Top di gammanel piano industriale.

Come sappiamo il nuovo top di gamma monterà due differenti SoC: Snapdragon 820 e SoC Exynos 8890, a seconda del mercato a cui sarà indirizzato. Entrambi i SoC nei teste nei benchmark hanno ricevuto ottimi risultati. Qualcomm, con lo Snapdragon 820, ha effettuato un ottimo lavoro ritornando ai fasti di un tempo e non deludendo gli addetti ai lavori.

La testata coreana, inoltre, dichiara che Samsung intende lanciare due versioni diverse del suo nuovo Top di gamma: una versione con schermo flat a 5.2 pollici e una versione con schermo a doppio curvatura da 5.5 pollici. Inoltre ilSouth Korea Electronics Times prosegue dicendo che Samsung nel Galaxy S7 potrebbe sostituire il sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali, con lo scanner dell'iride, una soluzione interessante di cui molti avevano già parlato.

La Microsoft, infatti, nei più recenti Lumia 950 e 950XL ha deciso di sostituire l'ormai diffuso sensore biometrico per la lettura di impronte digitali, con lo scanner dell'iride che renderebbe lo smartphone più interessante e appetibile agli occhi di noi consumatori.

Infine altra specifica che sarà implementata è undisplay in grado di riconoscere i differenti livelli di pressione come il 3D touch display di Apple che sara una tecnologia molto utilizzata negli smartphone del 2016.

Secondo il Times of India confermato anche dall'analista cinese Pan Jiutang si prevede che Samsung offrirà la prossima generazione di Top di Gamma ad un prezzo più basso rispetto alle precedenti versioni con un taglio del 10% sul prezzo di lancio della precedente versione.

Vedremo cosa ci riserva il Samsung Unpacked 2016:il produttore sudcoreano recentemente hadepositato dei brevetti su un nuovo schermo pieghevole e un anello intelligente.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Samsung
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!