L'interessamento per il Samsung Galaxy S7 con l'arrivo del nuovo anno sta crescendo sempre più, irumors suggeriscono che sarà in gran parte a livello di design come il Galaxy S6 con opportune modifiche e che monti un sensore retinico euno schermo contecnologia similare al 3D Touch Display di Apple: che sarà una tecnologia molto utilizzata dai produttori nel 2016.

Sulla rete sono già trapelati benchmark etestdei due processori che con probabile certezza saranno montati dalle varianti del Galaxy S7: l'Exynos 8890 e Qualcomm Snapdragon 820di cui conosciamo bene le potenzialità.

Progettazione e specifiche

Il Samsung Galaxy S7 dovrebbe essereofferto in 4 versioni: Galaxy S7, Galaxy S7 Plus, Galaxy S7 edge e Galaxy S7 edge+.Inoltre la casa coreana dovrebbeoffrire il nuovo Flagship in due diverse misure: le versioniflat ed edge con schermo da 5.2 pollici e le versioni plus con 5.7 pollici, inoltre su di essi verrà implementata una tecnologia simile al 3D Touch Display di iPhone 6s. Una società denominata Synaptics ha una tecnologia chiamata ClearForce che consente funzionalità diverse a seconda della pressione delle dita sullo schermo.

Il Wall Street Journal ha parlato di tale tecnologia e secondo alcunefonti vicine al produttore coreano debutterà su Galaxy S7. Per quanto riguarda la memoria interna lo slot micro SD, abbandonato nell'ultimo modello, dovrebbe ricomparire su alcune versioni del Galaxy S7.

Nel design ci potrebbe essere qualche ritocco sia del Galaxy S7 Flat che Galaxy S7 Edge, ma i cambiamenti saranno minimi in quanto Samsung vuole mantenere uno stile simile a quello del S6 che ha avuto molto successo quest'anno.

Gizmochina ha pubblicato alcune immagini dei primi case: secondo quanto emerso entrambe le versioni,avranno un bilanciere del volume sul lato sinistro del telefono, unpulsante power su lato destro e tasto home centrale stretto e lungo di forma rettangolare che rimane fisico posto sotto al display.

Una delle principali innovazioni sarà la fotocamera che sarà di buona qualità come per il predecessore.

Samsung ha presentato un nuovo sensore BRITECELL, progettato per essere di piccole dimensioni e catturare buoni scatti in condizioni di scarsa luce, non è stato confermato se sarà implementato su tutte le versioni di Galaxy S7, ma sembra abbastanza probabile visto la bontà del sensore. Vi sono poi stateanche segnalazioni di un accordo da parte di Samsung con Sony per avere il sensore IMX300, montato dal nuovo Xperia Z5. Questo potrebbe far pensare che il Galaxy S7 avrà un differente sensore a seconda della regione e della variante del modello.

Data D'Uscità

Anche se i numerosi rumor fanno presupporre che il nuovo top di gamma coreano sialanciato prima del previsto nel 2016, non c'è un buonmotivo per credere che Samsung stia per rompere la sua tradizione nellosvelare il nuovo dispositivo al Mobile World Congress, che si terrà a Barcellona nel mese di Febbraio.

Le sue quotazioni sono però scese in seguito adichiarazioni diun noto blogger di tecnologia ucraino,Ivan Luchkov, che ha twittatoche il Samsung Unpacked 2016 avrà luogo il 20 febbraio a Barcellona. La fonte dovrebbe essere attendibilein quantohacondiviso la data corretta dell'evento Unpacked nel 2014, quando il Galaxy S5 èstatoannunciato.

Data l'anticipazione del MWC, che si terra dal 22 al 25 Febbraio, il Samsung Unpacked dovrebbe svolgersi qualche giorno primae ciòpotrebbe ancheessere plausibile. SebbeneSamsung ci ha abituato a presentare in questi ultimi anni i nuovi device Top di gamma al MWC, potrebbe rompere questa consuetudine a fronte di un evento dedicato il 20 Febbraio.

La notizia non è ufficiale ma la fonte è affidabile visto che ha più volte previsto la data del Samsung Unpacked.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Samsung
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!