Torna la rubrica sui prezzi degli Smartphone Huawei P8, Lite e Mate S. Di seguito le offerte più convenienti a martedì 1 marzo. Oltre a queste vedremo anche le ultime dichiarazioni di Daniele De Grandis, numero uno di Huawei Italia, che ha rilasciato un'interessante intervista a Panorama nei giorni scorsi. Intanto, lato software, si registra un'importante novità: il modello Watch ha ricevuto nelle ultime ore l'aggiornamento ad Android Marshmallow, lo stesso che i possessori degli S6 no brand stanno aspettando da tempo immemore.

Offerte

I prezzi più bassi di Huawei P8, Lite e Mate S al 1° marzo sono i seguenti:

  • P8 Ascend: 299 euro Cellular Top, Tumatu, Acquistabene (invariato)
  • P8 Lite: 171 euro Amazon; 167 Pixellphoto; 168 TellyCelly (+1 euro)
  • Mate S: 435 euro Comshop; 439 Amazon; 438 Cellular Top (-3 euro)

Rimane invariato anche questa settimana il prezzo del P8 normale, anche se occorre sottolineare il cambiamento nel podio, visto che in terza posizione, a differenza di sette giorni fa, ritroviamo un altro sito (Acquistabene) che propone il telefono allo stesso prezzo di Cellular Top e Tumatu, le due prime scelte per l'acquisto dello smartphone già una settimana fa.

Aumenta invece di un euro il prezzo più basso del P8 Lite, questo per via del termine dell'offerta di Acquistabene, che vendeva il cellulare a 165 euro. Più vantaggiosa invece l'offerta per il Mate S, che rispetto alla scorsa settimana costa 3 euro in meno. Se si tiene in considerazione anche il precedente confronto, quello di due settimane fa, notiamo che il phablet di casa Huawei costa 14 euro in meno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone

'Huawei leader nei prossimi anni'

I dati di vendita dei cellulari parlano chiaro: alle spalle di Samsung e Apple ora c'è Huawei. Il distacco con le prime due aziende sopracitate è importante ma la crescita esponenziale avuta dal marchio cinese negli ultimi mesi è sotto gli occhi di tutti. In Cina Huawei è davanti a tutti, anche rispetto alla Apple. E quello asiatico non è il solo mercato a cui punta la casa costruttrice cinese.

Secondo De Grandis, numero uno in Italia e Svizzera dell'azienda, i prossimi mesi parleranno sempre più di Huawei. Entro tre anni, secondo quanto sostenuto a fine intervista, Huawei potrebbe compiere il clamoroso sorpasso ai danni di Apple e della stessa Samsung. L'Executive Director ha parlato in termini entusiastici della crescita del brand, sottolineando anche altri tipi di prodotto diversi dagli smartphone, come il MateBook e il Huawei Watch.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto